Disturbi senso-percettivi: allucinazioni, illusioni e falsificazioni percettive

Pubblicita' Disturbi senso-percettivi: allucinazioni, illusioni e falsificazioni percettive I disturbi senso-percettivi, sono delle alterazioni di vario tipo e gravità della facoltà di percezione. La percezione è una facoltà cognitiva molto articolata che agisce integrandosi con le sensazioni, prodotte dagli organi di senso, sulla base dell’esperienza acquisita. Trattasi di un’attività psichica …

Pubblicita'

Disturbi evolutivi del linguaggio: quale terapia?

Pubblicita' Disturbi evolutivi del linguaggio: quale terapia? I disturbi evolutivi del linguaggio consistono in alterazioni del canale linguistico che esordiscono durante la fase della crescita e dello sviluppo dell’apparato fono-articolatorio del bambino. Il linguaggio è un importante mezzo comunicativo mediante il quale interagiamo con la società, stringiamo amicizie, relazioni interpersonali …

Disturbi della coscienza: classificazione e psicopatologia

Pubblicita' Disturbi della coscienza: classificazione e psicopatologia La coscienza è una capacità psichica e cognitiva molto articolata e consiste nello stato di consapevolezza di se stessi, del mondo soggettivo (delle proprie azioni, delle proprie emozioni e del proprio fisico) e del mondo oggettivo (comprende tutto ciò che accade intorno a …

Disturbi dell’alimentazione in età evolutiva

Pubblicita' Disturbi dell’alimentazione in età evolutiva I disturbi dell’alimentazione in età evolutiva consistono in disturbi del comportamento alimentare e nutrizionale che si manifestano durante il processo dello sviluppo, della crescita e della maturazione psico-fisica dell’individuo, che intercorre dall’infanzia all’adolescenza e dall’adolescenza all’inizio dell’età adulta. Il DSM IV TR (Manuale Diagnostico …

Disturbi della condotta

Pubblicita' Disturbi della condotta I disturbi della condotta consistono in disturbi comportamentali dell’età evolutiva che si traducono in forme maladattative, che tendono a perdurare nel corso dello sviluppo e della crescita dell’individuo, dando luogo, in età adulta, all’insorgenza dei disturbi della personalità di cluster A – B – C. I …

Disturbi dissociativi: perdita della connessione mnesica e percettiva

Pubblicita' Disturbi dissociativi: perdita della connessione mnesica e percettiva I disturbi dissociativi sono delle psicopatologie caratterizzate dalla mancanza parziale o totale della connessione delle funzioni mnesiche, coscienti, percettive e identitarie. La perdita di connessione può verificarsi o improvvisamente o gradualmente, e possono essere o temporanee o permanenti. Il termine “dissociazione” …

Disprassia: deficit infantile della fattualità

Pubblicita' Disprassia: deficit infantile della fattualità La disprassia è un deficit neuropsichiatrico infantile della pianificazione, organizzazione, coordinazione e sincronizzazione motoria e gestuale. Non si tratta di una malattia ma di un ritardo nello sviluppo e nella crescita cognitiva, motoria e cerebrale del fanciullo. Tuttavia, la disprassia è un disturbo di …

Disortografia evolutiva: un disturbo dell’apprendimento della scrittura

Pubblicita' Disortografia evolutiva: un disturbo dell’apprendimento della scrittura La disortografia evolutiva è un disturbo psichico dell’età evolutiva che rientra nella classificazione DSM IV TR, DSM V (nuova edizione) e ICD 10 dei disturbi specifici dell’apprendimento (l’acronimo è: DSA). La disortografia evolutiva è un disturbo dell’apprendimento molto famoso e molto esteso …

Dismorfismo corporeo: l’ossessione per i difetti estetici

Pubblicita' Dismorfismo corporeo: l’ossessione per i difetti estetici Il DSM-IV-TR (Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorder Text Revision) inserisce tra i Disturbi Mentali Somatoformi: il “Disturbo da Dismorfismo Corporeo” (l’acronimo è: DDC). La caratteristica principe del Dismorfismo Corporeo è l’ossessiva preoccupazione per un difetto estetico che può essere immaginario …

Dislessia evolutiva: un diffusissimo disturbo dell’apprendimento

Pubblicita' Dislessia evolutiva: un diffusissimo disturbo dell’apprendimento La dislessia evolutiva (D.E.) è un disturbo psichico dell’età evolutiva che rientra nella classificazione DSM IV TR, DSM V (nuova edizione) e ICD 10 dei disturbi specifici dell’apprendimento (l’acronimo è: DSA). La dislessia evolutiva è un disturbo dell’apprendimento molto famoso e molto esteso …