Pubblicità

Parotite

Fonte: Ministero della Salute

Classificazione ICD-9: 072-072.9

Notifica: Classe II

Periodo di incubazione

Da 12 a 15 giorni, mediamente 18 giorni.

Periodo di contagiosità

Da 6 a 7 giorni prima e fino a 9 giorni dopo la comparsa della tumefazione delle ghiandole salivari.

L’infettività è massima nelle 48 ore precedenti la comparsa dei segni clinici della malattia.

Provvedimenti nei confronti del malato

Isolamento domiciliare e, in caso di ricovero ospedaliero, isolamento respiratorio per 9 giorni dalla comparsa della tumefazione delle ghiandole salivari.

Provvedimenti nei confronti dei conviventi e dei contatti

Ricerca di soggetti suscettibili in ambito familiare e della collettività scolastica, con restrizione della frequenza di collettività dal 12° al 25° giorno successivo all’esposizione.

La vaccinazione antiparotite è utile, anche se non in grado di prevenire la comparsa della malattia in tutti i vaccinati.

 

Torna all'indice

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 14/03/2016