Pubblicità
<< prec 1 2 3 succ >>

La Sepsi

A cura di Dr.ssa Elisa Migliozzi



GESTIONE DELLA SEPSI

Durante le prime 6h di rianimazione e di gestione del paziente con  i GOALS da ottenere sono i seguenti:

Inoltre in pazienti ventilati o in pazienti con diminuita compliance ventricolare è richiesto un target più alto di PVC pari a 12-15 mmHg per compensare la difficoltà di riempimento. Qualora la PVC non raggiungesse i livelli desiderati nelle prime 6h occorre:

 

DIAGNOSI

Si dovrebbe ottenere una appropriata cultura dell’agente microbico prima di instaurare una terapia antibiotica, ma questa procedura non deve in alcun modo ritardare eccessivamente la somministrazione del farmaco.

La terapia dovrebbe essere iniziata il prima possibile o comunque entro la prima ora.

 

FONTE DELL'INFEZIONE

Andrebbe valutata e scoperta la fonte dell’infezione entro le 6h (fascite necrotizzante, peritonite diffusa, colangite, infarto intestinale).

 

 

 

 

<< prec 1 2 3 succ >>

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 17/07/2015