Preparazione H

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto –  (Fonte: A.I.FA.)

Pubblicità

Ultimo aggiornamento pagina:

Pubblicità

PRESCRIVIBILITÀ ED INFORMAZIONI PARTICOLARIIndice

Preparazione H  Ung 1,08% 50 G   (Lievito Di Birra)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Farmaco da banco) Tipo: Da Banco Info:Nessuna ATC:C05AX AIC:017389103 Prezzo:11,5 Ditta: Pfizer Italia Srl

 

Preparazione H  Ung 1,08% 25 G   (Lievito Di Birra)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Farmaco da banco) Tipo: Da Banco Info:Nessuna ATC:C05AX AIC:017389091 Prezzo:9 Ditta: Pfizer Italia Srl

 

Preparazione H  12 Supp 23 mg   (Lievito Di Birra)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta non richiesta (Farmaco da banco) Tipo: Da Banco Info:Nessuna ATC:C05AX AIC:017389065 Prezzo:10 Ditta: Pfizer Italia Srl

 

01.0 DENOMINAZIONE DEL MEDICINALEIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: qual è il nome commerciale di Preparazione?

PREPARAZIONE H


02.0 COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVAIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: quali sostanze e principi attivi contiene Preparazione?

Unguento: 100 g di unguento contengono: Estratto di Cellule di Saccharomyces Cerevisiae g 1,08.

Supposte: ogni supposta contiene: Estratto di Cellule di Saccharomyces Cerevisiae mg 23.


03.0 FORMA FARMACEUTICAIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: in quale forma (compresse, gocce, supposte ecc.) si presenta Preparazione?

- Unguento in tubi da 25 g e da 50 g

- Unguento in n.6 tubi monodose da g 5 cad.

- Supposte in astucci da 6 e 12 unità


04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeuticheIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: a cosa serve Preparazione? Per quali malattie si prende Preparazione?

Emorroidi esterne ed interne non complicate e ragadi anali.


Pubblicità

04.2 Posologia e modo di somministrazioneIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: come si prende Preparazione? qual è il dosaggio raccomandato di Preparazione? Quando va preso nella giornata Preparazione

UNGUENTO (tubo): applicare la unguento fino a 2-3 volte al giomo, quando possibile,dopo ogni evacuazione. Per l'uso rettale, togliere il cappuccio, lubrificare l'applicatore ed avvitarlo al tubo. Spremere sino a riempire l'applicatore. Inserire nel retto, spremere nuovamente il tubo sino ad introdurre una sufficiente quantità di prodotto. Applicare la pomata anche sulla zona esterna.

Dopo l'uso pulire l'applicatore e ricoprirlo con il cappuccio.

UNGUENTO (monodose): applicare l'intero contenuto fino a 2-3 volte al giomo, quando possibile, dopo ogni evacuazione.

Togliere il cappuccio, inserire l'applicatore nel retto,spremere l'intero contenuto del tubetto monodose.

SUPPOSTE: rimuovere l'involucro di protezione ed introdurre nel retto fino a 2-3 supposte al giomo, quando possibile, dopo ogni evacuazione.

NON SUPERARE LE DOSI CONSIGLIATE.


04.3 ControindicazioniIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: quando non bisogna prendere Preparazione?

Ipersensibilità verso i componenti o verso altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.


04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l'usoIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: a cosa bisogna stare attenti quando si prende Preparazione? Quali sono le precauzioni da osservare durante la terapia con Preparazione?

Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il Medico.

L'uso, specie se prolungato dei prodotti per uso topico può dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea, dopo aver consultato il Medico.In caso di sanguinamento o della persistenza del disturbo, consultare il Medico.

NON USARE PER TRATTAMENTI PROTRATTI.


04.5 InterazioniIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quali farmaci non vanno presi insieme a Preparazione? Quali alimenti possono interferire con Preparazione?

Non sono mai stati evidenziati problemi connessi all'interazione con altri farmaci.


04.6 Gravidanza e allattamentoIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Preparazione si può prendere in gravidanza? Preparazione si può prendere durante l'allattamento?

Non esistono controindicazioni se il prodotto è impiegato eseguendo le modalità e le precauzioni suggerite.


04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchineIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Posso guidare se sto prendendo Preparazione? Posso fare lavori che richiedono attenzione se sto in terapia con Preparazione?

Non sono stati riportati effetti sulla capacità di guidare e sull'uso di macchine dopo impiego di Preparazione H.


04.8 Effetti indesideratiIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quali sono gli effetti collaterali di Preparazione? Devo sospendere la terapia se ho degli effetti collaterali dovuti a Preparazione?

Non sono stati riportati effetti indesiderati dovuti all'impiego di Preparazione H.


Links sponsorizzati

Pubblicità

04.9 SovradosaggioIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Cosa devo fare se per sbaglio ho preso una dose eccessiva di Preparazione? Quali sintomi dà una dose eccessiva di Preparazione?

Non sono stati riportati fenomeni di sovradosaggio con l'uso di Preparazione H.


05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamicheIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: A che categoria farmacologica appartiene Preparazione? qual è il meccanismo di azione di Preparazione?

L'applicazione dell'estratto di Saccharomices Cerevisiae sui tessuti lesi aumenta la velocità di consumo di ossigeno a livello tissutale ed accelera la risoluzione della patologia.


Links sponsorizzati

Pubblicità

05.2 Proprietà farmacocineticheIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: In quanto tempo viene assorbito dall'organismo Preparazione? Per quanto tempo rimane nell'organismo Preparazione? In quanto tempo Preparazione viene eliminato dall'organismo?

L'attività di Preparazione H, contenente l'estratto di Saccharomices Cerevisiae, viene misurata in unità biologiche. Ogni supposta contiene almeno 162 unità di attività biologica, mentre la unguento contiene almeno 67 unità/grammo di attività biologica. Un'unità di attività biologica corrisponde alla concentrazione di estratto di Saccharomices Cerevisiae nella beuta di Warburg (espressa in mg/ml) necessaria per incrementare il consumo di ossigeno di 1 mg di pelle addominale di topo secca di 1% alla fine del periodo di 1 ora secondo il saggio di Warburg.


05.3 Dati preclinici di sicurezzaIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Preparazione è sicuro e ben tollerato dall'organismo?

L'estratto di cellule di Saccharomices Cerevisiae contiene metaboliti cellulari di basso peso molecolare quali amminoacidi e peptidi di peso molecolare tra 6000 e 12000 d, composti in maggioranza da acido glutammico. Insieme a questi sono presenti anche carboidrati, composti da trealosio principalmente e da glucosio. È stato accertato che alcuni di questi componenti sono naturalmente sintetizzati dalle cellule epiteliali quando esse vengono sottoposte a lesioni di origine meccanica o fisiologica.


06.0 INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 EccipientiIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quali eccipienti contiene Preparazione? Preparazione contiene lattosio o glutine?

UNGUENTO: olio di fegato di pescecane; vaselina bianca; lanolina anidra; cera di lana; olio minerale leggero; olio di timo rosso NF(40-45% fenoli); glicerolo; metil-p-idrossibenzoato; propil-p-idrossibenzoato.

SUPPOSTE: olio di fegato di pescecane, Witepsol W35, burro di cacao, paracera, dilaurato del glicol polietilenico 600, glicerolo.


Pubblicità

06.2 IncompatibilitàIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Preparazione può essere mischiato ad altri farmaci?

Non sono state osservate incompatibilità con l'uso di Preparazione H.


06.3 Periodo di validitàIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Per quanto tempo posso conservare Preparazione?

Tubo da g 25 e g 50 di unguento: 3 anni.

Tubo da g 5 monodose: 2 anni.

Supposte: 3 anni.


06.4 Speciali precauzioni per la conservazioneIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Preparazione va conservato in frigo o a temperatura ambiente? Una volta aperto Preparazione entro quanto tempo va consumato?

Unguento: Conservare a temperatura non superiore a 25°C

Supposte: Conservare a temperatura non superiore a 30°C


06.5 Natura e contenuto della confezioneIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: In quale tipo di contenitore viene venduto Preparazione?

UNGUENTO

- tubo di alluminio con tappo e cannula di polietilene: 1 tubo da 25 g e 1 tubo da 50 g

- tubo rettale in polietilene: n.6 Tubi da 5 g monodose

SUPPOSTE

- foglio in PVC/LDPE laminato bianco: Scatole da 6 e 12 supposte


06.6 Istruzioni per l'uso e la manipolazioneIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Come si usa Preparazione? Dopo averlo aperto, come conservo Preparazione? Come va smaltito Preparazione correttamente?

Vedi punto 4.2


07.0 TITOLARE DELL'AUTORIZZAZIONE ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIOIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quale casa farmaceutica produce Preparazione?

Pfizer Consumer Healthcare Ltd. (U.K.)

Rappresentante per la vendita in Italia:

PFIZER ITALIA S.r.l. - Divisione Consumer Healthcare, Via Isonzo 71, 04100 Latina


08.0 NUMERI DELLE AUTORIZZAZIONI ALL'IMMISSIONE IN COMMERCIOIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Con quali numeri AIFA ha autorizzato l'immissione in commercio di Preparazione?

6 supposte: n.017389053

12 supposte n.017389065

unguento g 25: n.017389091

unguento g 50: n.017389103

unguento g 5 monodose: n.017389115


09.0 DATA DELLA PRIMA AUTORIZZAZIONE/RINNOVO DELL'AUTORIZZAZIONEIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quando ` stato messo in commercio per la prima volta Preparazione? QUando รจ stata rinnovata l'autorizzazione al commercio di Preparazione?

6 e 12 supposte: 10.8.1960/31.5.2010

unguento g 25: 10.8.1960/31.5.2010

unguento g 50: 22.5.1970/31.5.2010

unguento g 5 Monodose:30.5.1997/ 31.5.2010


10.0 DATA DI REVISIONE DEL TESTOIndice

Questo paragrafo risponde alle domande: Quando è stato rivisto e corretto da AIFA il testo di questa scheda tecnica di Preparazione?

Maggio 2011

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)Indice

 

Pubblicità