Pubblicità

Normobren Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Se sei un professionista della salute, consulta anche la Scheda Tecnica di Normobren


FOGLIO ILLUSTRATIVO

Normobren 500 mg compresse (levocarnitina acetil)

Composizione

Una compressa contiene:

Principio attivo: L-acetilcarnitina HCl g 0,590 pari a base g 0,500

Eccipienti: polivinilpirrolidone, cellulosa microgranulare, magnesio stearato, cellulosa acetoftalato, etile ftalato, olio di silicone.

Pubblicità

Forma farmaceutica e contenuto

500 mg compresse – 30 compresse.

Categoria farmacoterapeutica

Normobren appartiene alla categoria farmacoterapeutica degli psicostimolanti e nootropi.

La L-acetilcarnitina (g -trimetil-ß-acetil-butirro-betaina) è l’isomero naturale di una sostanza presente in condizioni fisiologiche in diversi organi tra cui il cervello. Essa viene sintetizzata per acetilazione reversibile della Carnitina a livello mitocondriale tramite l’enzima L-acetilcarnitina trasferasi.

L’acetilcarnitina, strutturalmente simile alla acetilcolina, svolge un ruolo indispensabile per il corretto

metabolismo energetico cellulare e trasmettitoriale a livello di S.N.C.

L’acetilcarnitina, infatti, rappresenta una forma di immagazzinamento di gruppi acetilici che possono essere associati con il Coenzima A necessario ad innescare il ciclo di Krebs, intervenendo quindi sia nel metabolismo degli acidi grassi che dei glucidi.

Prove in vitro hanno evidenziato la possibilità che l’acetilcarnitina possa partecipare alla formazione di acetilcolina. Questo neuromediatore risulta coinvolto nei processi di memorizzazione ed attenzione, in situazioni di carenza di gruppi acetilici da alterato metabolismo glucidico, quale si può verificare in patologia come conseguenza di ipossia o nell’invecchiamento.

Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Alfasigma S.p.A. – Viale Sarca, n. 223 – 20126 Milano (MI)

Produttore e controllore finale:

Officine di produzione:

Alfasigma S.p.A. – Via Pontina km 30,400 – 00071 Pomezia (RM) Controllore finale:

MEDOSAN Industrie Biochimiche Riunite S.r.l. – Via di Cancelliera 12 – 00041 Albano Laziale (RM)

Indicazioni terapeutiche

Lesioni meccaniche e infiammatorie tronculari e radicolari del nervo periferico.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto.

Precauzioni per l’uso

La somministrazione di Normobren per via orale non richiede speciali precauzioni d’uso. Il farmaco non presenta rischio di assuefazione o dipendenza.

Interazioni

Non sono note interazioni negative con altri farmaci.

Avvertenze speciali

Benché negli studi sull’animale non si sia mai osservato alcun effetto dannoso sul feto, nella donna nel primo trimestre di gravidanza e durante l’allattamento sarà opportuno somministrare il farmaco nei casi di effettiva necessità, sotto il diretto controllo del medico.

Tenere fuori dalla portata dei bambini. Dose, modo e tempo di somministrazione

0,5-1,5 g al giorno in 2-3 somministrazioni.

Effetti indesiderati

Sono stati segnalati sporadici casi di lieve eccitazione che regrediscono prontamente con la diminuzione della posologia.

E’ importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di qualsiasi effetto indesiderato anche non descritto nel foglio illustrativo.

Scadenza e conservazione

La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Revisione del Foglio illustrativo da parte dell’AIFA: Agosto 2017

FI 101

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *