Pubblicità

Zinco Ossido Sella Bugiardino. Fonte A.I.Fa.


Foglio illustrativo: informazioni per l’utilizzatore

ZINCO OSSIDO SELLA 10 % unguento

Zinco ossido Medicinale equivalente

Legga attentamente questo foglio prima di usare questo medicinale perché contiene informazioni importanti per lei.

– Usi questo medicinale sempre come esattamente descritto in questo foglio o come il medico o il farmacista le ha detto di fare.

  • Conservi questo foglio. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo.
  • Se desidera maggiori informazioni o consigli, si rivolga al farmacista.
  • Se si manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati, tra cui effetti non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Vedere paragrafo 4.
  • Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni.

    Contenuto di questo foglio:

    1. Che cos’è ZINCO OSSIDO SELLA e a cosa serve
    2. Cosa deve sapere prima di usare ZINCO OSSIDO SELLA
    3. Come usare ZINCO OSSIDO SELLA
    4. Possibili effetti indesiderati
    5. Come conservare ZINCO OSSIDO SELLA
    6. Contenuto della confezione e altre informazioni

    1. Che cos’è ZINCO OSSIDO SELLA e a cosa serve

    ZINCO OSSIDO SELLA contiene il principio attivo zinco ossido che appartiene ad un gruppo di medicinali emollienti protettivi, utilizzati per alleviare le irritazioni della pelle.

    ZINCO OSSIDO SELLA allevia le irritazioni della pelle,ad esempio eczemi , dermatosi e lievi escoriazioni.

    Si rivolga al medico se non nota miglioramenti o se nota un peggioramento dei sintomi dopo alcuni giorni di utilizzo del medicinale.

    1. Cosa deve sapere prima di usare ZINCO OSSIDO SELLA Non usi ZINCO OSSIDO SELLA

  • se è allergico alla zinco ossido o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare ZINCO OSSIDO SELLA.

Pubblicità

Usi questo medicinale solo per le parti esterne del corpo perché può essere dannoso se ingerito o se viene in contatto con gli occhi. In caso di contatto accidentale con gli occhi, lavi accuratamente con acqua.

Non applichi ZINCO OSSIDO SELLA su scottature o ferite che possono essere infette.

Eviti di utilizzare per periodi prolungati questo medicinale perché può causare irritazione o reazioni allergiche. Se questo le accade, interrompa il trattamento e si rivolga al medico che le indicherà un’adeguata terapia.

Bambini

Se utilizza questo medicinale per lenire un’irritazione della pelle (dermatite) del suo bambino dovuta al pannolino, controlli che l’irritazione migliori entro pochi giorni. Se la dermatite persiste, si rivolga al medico che le indicherà un’adeguata terapia per il suo bambino.

Altri medicinali e ZINCO OSSIDO SELLA

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Non sono note interazioni con altri medicinali.

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Non ci sono dati disponibili riguardo l’uso di ZINCO OSSIDO SELLA durante la gravidanza e l’allattamento al seno. Questo medicinale se usato seguendo le istruzioni del foglio illustrativo non viene assorbito nel sangue o nel latte materno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

ZINCO OSSIDO SELLA non altera la capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.

ZINCO OSSIDO SELLA contiene metil-paraidrossibenzoato

Questo medicinale contiene metil-paraidrossibenzoato che può causare reazioni allergiche (anche ritardate).

  1. Come usare ZINCO OSSIDO SELLA

    Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

    Applichi l’unguento 1 o 2 volte al giorno sulla pelle pulita ed asciutta.

    Applichi uno strato di unguento in modo tale che ricopra tutta la parte interessata.

    In caso di scottature e lesioni della pelle non infette, applichi uno strato sottile di unguento e se necessario copra la parte con un bendaggio.

    Esegua infine un massaggio circolare sulla parte interessata per far assorbire un po’ il medicinale. Alla fine del massaggio resterà un residuo bianco opaco.

    Uso nei bambini

    Può utilizzare ZINCO OSSIDO SELLA anche per le irritazioni (dermatiti) causate dal pannolino (vedere paragrafo “Bambini”).

    Se usa più ZINCO OSSIDO SELLA di quanto deve

    Non sono noti casi di sovradosaggio. I sintomi di un sovradosaggio possono essere diarrea, nausea, vomito, diminuzione degli zuccheri nel sangue (ipoglicemia), confusione, fatica, letargia, sanguinamenti, colorazione gialla della pelle e delle mucose dovute a problemi al fegato (ittero), colorazione scura delle urine, tosse, brividi, febbre, irritazione della bocca, problemi ai reni, diminuzione dei livelli di rame nel sangue.

    In caso di ingestione/assunzione accidentale di ZINCO OSSIDO SELLA, avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

    Se ha qualsiasi dubbio sull’uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

  2. Possibili effetti indesiderati

    Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

    Possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

    Frequenza non nota (la cui frequenza non può essere stabilita in base ai dati disponibili)

    – reazione allergica o di ipersensibilità che si manifesta con irritazione della pelle (rash, orticaria), prurito e/o gonfiore (soprattutto del viso, della gola e delle labbra), senso di oppressione al petto, difficoltà a respirare, bruciore, formicolio e macchie scure della pelle.

    Segnalazione degli effetti indesiderati

    Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

  3. Come conservare ZINCO OSSIDO SELLA

    Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

    Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo “Scad”. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno di quel mese.

    Conservare il contenitore nella confezione originale ben chiuso per proteggere il medicinale dalla luce.

    Non getti alcun medicinale nell’acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente.

  4. Contenuto della confezione e altre informazioni Cosa contiene ZINCO OSSIDO SELLA

– Il principio attivo è zinco ossido. 100 g di unguento contengono 10 g di zinco ossido.

– Gli altri componenti sono: vaselina bianca, paraffina liquida, metile paraidrossibenzoato (E218).

Descrizione dell’aspetto di ZINCO OSSIDO SELLA e contenuto della confezione

Unguento contenuto in un tubo da 30 g.

Titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio e produttore

Laboratorio Chimico Farmaceutico A. Sella s.r.l., Via Vicenza, 67 – 36015 Schio (VI) – Italia.

Questo foglio illustrativo è stato aggiornato il:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *