Pagina 1 di 1

Alcool

Inviato: mer gen 24, 2007 8:51 pm
da calicojack
Salve, sono un ragazzo di 17 anni. Lo scorso mese Ho bevuto un po troppo e credo di aver avuto un collasso. Il giorno dopo mi sentivo naturalmente ancora intontito, ma pensavo passasse dopo massimo 2 giorni. Ancora adesso nn mi sento come dovrei. Ho avuto qualche attacca d'ansia credo. Non provo piacere nel fare le cose che mi dilettavano e nn desidero nulla per farmi stare meglio psicologicamente. Sono anche meno attivo sessualmente. Non so come spiegarmi , ad esempio se vincessi 1 milione di euro non me ne importerebbe niente. Ogni tanto prendo delle gocce di ignatia-homaccord, ma sinceramente nn so se mi aiutino. Forse è una specie di depressione, non saprei. Grazie per la risposta. Attendo con "ansia"

Inviato: gio gen 25, 2007 10:00 am
da sanmag
La anedonia e la apatia cioè la mancanza di piacere nel fare le cose e la mancanza di emozioni, sono due dei sintomi più tipici della depressione. La depressione è una vera e propria malattia, causata da diminuzione o comunque squilibri di neuromediatori, cioè sostanze che trasmettono "dati" da un neurone all'altro, ed è curabile. Ti consiglio di rivolgerti ad un bravo psichiatra, senza attendere che lo stato depressivo peggiori o si cronicizzi perchè questo renderebbe la terapia più difficile.

Ciao!

Inviato: gio gen 25, 2007 3:17 pm
da calicojack
Ma è possibile che l'alcool mi abbia fatto questo effetto? Dopo una sbornia ci si puo sentire cosi? Comunque la mia situazione migliora non va peggiorando. Grazie

Inviato: gio gen 25, 2007 3:40 pm
da sanmag
No, l'alcool non può averti dato sintomi a distanza dall'assunzione: solo l'alcoolismo cronico può portare a compromissione stabile delle capacità cognitivo-comportamentali.
Se stai già meglio, allora si tratta solo di un piccolo disturbo passeggero. Meglio così. In bocca al lupo!

Inviato: gio gen 25, 2007 4:19 pm
da calicojack
Grazie per la risposta, mi ha confortato. Comunque questi sintomi mi sono venuti dopo la sbornia...