Pagina 1 di 1

psicofarmaci

Inviato: mar gen 09, 2007 2:27 pm
da citerea
<font color="blue"></font id="blue"><font face="Times New Roman">salve a tutti,
sono una ragazza un po' preoccupata.. un mio amico quest'estate ha assunto del RISPERDAL e del DEPAKIN (senza prescrizione medica).
ora, a distanza di mesi, gli si stanno ripresentando dei sintomi che aveva avuto nel periodo in cui assumeva questu farmaci, tremore incontrollabile ad un braccio e sangue nella tosse..ormai sono passati mesi dall'ultima assunzione e sono in pensiero per lui...
quando questi effetti collaterali smetteranno di esserci?
c'è da preoccuparsi per il sangue?
grazie
Mary</font id="Times New Roman">

Inviato: mer gen 10, 2007 6:20 pm
da Heise IT-Markt [Crawler]
Non è possibile che i sintomi che presenta oggi il tuo ragazzo siano legati ad effetti collaterali di farmaci assunti oltre 6 mesi fa. Ormai non vi è più traccia di questi farmaci nel sangue.
Il sangue nell'escreato (durante la tosse) può essere dovuto a cause banali (capillari che si rompono durante lo sforzo) ma anche a cause gravi: infettive (polmonite TBC ecc. ecc.) e non infettive (tumori!!), quindi sarebbe consigliabile una Rx del torace.

Ciao!