Pagina 1 di 1

Inviato: ven feb 02, 2007 10:12 am
da Heise IT-Markt [Crawler]
La terapia anticoagulante orale (TAO) con il Coumadin è decisamente più efficace nella prevenzione della trombosi e dell' ictus in corso di Fibrillazione Atriale rispetto alla semplice terapia antiaggregante. Quindi, in assenza di controindicazioni (ulcera peptica, pregressi episodi di emorragia grastrointestinale, scarsa aderenza alla terapia della paziente), è assolutamente indicata perchè il rischio di emorragia è più basso del rischio di trombosi o ictus. Spesso poi si associa all'anticoagulante un farmaco "protettore" della mucosa gastrica (farmaci antisecretori come l' omeprazolo, il lansoprazolo, l'esomeprazolo ecc.) che riduce al minimo i rischi di emorragia.

Ciao!

Inviato: ven feb 02, 2007 10:38 am
da roxdg
grazie per avermi risposto e grazie per avermi detto del gastroprotettore( quello non è stato prescritto)