Pagina 1 di 1

misurare la pressione

Inviato: gio lug 29, 2004 2:50 pm
da depayns
Egregio Dottore,
Le scrivo perchè ho molti dubbi sul modo più corretto di misurare la pressione arteriosa.
I misuratori di pressione automatici che vendono in farmacia sono affidabili? Di quanto potrebbero sbagliarsi? Io ne posseggo uno marca Artsana digitale completamente automatico.
Quando converrebbe misursi la pressione? La mattina quando ancora si è a letto? E la sera prima o dopo cena? Ci sono degli orari stabiliti? Soprattutto ogni quanti giorni?
Di logica la mattina tutti abbiamo la pressione "normale" appena ci svegliamo o sbaglio?
Una mia curiosità mi è capitato di misurare la pressione avendo lo stimolo di dover andare in bagno a far pipì, ho notato dei valori leggermente elevati rispetto al solito, infatti dopo essere andato in bagno ho aspettato una mezzoretta e la pressione era tornata a livelli normali ripeto la differenza non era eclatante 121/81 contro 108/69 questo la mattina appena sveglio, mi chiedevo se il fatto di dover andare in bagno potesse incidere sulla misurazione?
E' meglio misurarla da sdraiati oppure va bene anche da seduti?
Spero di leggere presto una sua risposta
Distinti saluti.

Inviato: dom ago 01, 2004 11:45 am
da IlNeoLaureato
il problema di chi si pensa iperteso è d continuarsi a misurare la pressione:)in fondo l'avere+liquidi aumenta la pressione (i diuretici servono xquesto), ma credo sia cmq esagerato farsi2misurazioni prima e dopo l'essere andati al bagno[:I]
La pressione si misura da seduti dopo almeno 5 minuti d calma con il braccio e lo sfigmo all'altezza del cuore...ciao