Pagina 1 di 1

necessità di antiacidi ed allergia

Inviato: lun feb 07, 2005 2:43 pm
da mabia1024
Circa un anno fa ho sofferto di gastrite; allora mi ero curato con delle pastiglie a base di esomeprazolo.

Circa un mese fa mi sono accorto di essere ricaduto in una leggera gastrite, così il mio medico mi ha prescritto le stesse pastiglie che avevo preso un anno fa.

Purtroppo sono risultato allergico alle stesse pastiglie (orticaria). Allora ho preso altri due tipi di pastiglie sempre all'esomeprazolo ed ho avuto ancora allergia.
A questo punto ho cambiato molecola ed ho preso delle pastiglie al panprazolo, ma ancora ho avuto allergia...

Il mio medico dice che potrei avere allergia non al esomeprazolo o al panprazolo, ma ad uno degli altri elementi che contengono le pastiglie (rivestimento, ecc...).
Il problema è che le pastiglie al esomeprazolo e quelle al panprazolo hanno una composizione chimica molto simile.

E quindi la domanda: se sono allergico agli elementi che utilizzano nelle pastiglie dei medicinali, elementi presenti in moltissimi medicinali, come faccio a prendere delle pastiglie per curarmi il reflusso?

Esiste un modo per assorbire il esomeprazolo o il panprazolo o altro che non sia tramite pastiglie? Non so, sciroppo, bustine...

Grazie per l'attenzione
Marco (28 anni)

Inviato: mar feb 08, 2005 8:55 am
da antifra
Caro amico per quello che mi dici credo che il problema della tua allergia ti compoprta a poter curarti con i farmaci classici quindi ti proporrei passare alle terapia alternative.
UN saluto