Pagina 1 di 1

Epicondilite

Inviato: ven mag 13, 2005 10:24 am
da Guest
Buongiorno Dottore,
il mio compagno da qualche tempo soffre di un dolore al braccio sinistro che progressivamente è andato sempre peggiorando tanto da non permettergli a volte di sollevare una semplice bottiglia d'acqua.
Ha consultato un Ortopedico il quale gli ha diagnosticato un'Epicondilite ribelle al braccio sinistro.
Ha fatto anche RX al gomito il quale ha dato come esito:
Minimo appuntimento dell'apofisi coronoidea ulnare.
Non evidenti calcificazioni nelle parti molli periarticolari.
Cosa significa?
E in questi casi qual'è la cura più adatta?
Cordialmente la saluto e le auguro una buona giornata.
guest

Inviato: ven mag 13, 2005 10:36 am
da antifra
CARA guest RX DETERMINA UN EPICONDILITE QUINDI BISOGNA INTERVENIRE QUANDO PRIMA CON UN PROTOCOLLO OMOTOSSICOLOGICO SE TI FA PIACERE;
DOBETIN 5000 FL. 1 FL. DA BERE MATTINA E SERA PER 5 GUIORNI A DIGIUNO
ZEE T E ANRNICA COMPOSITUM COMPRESSE 2 CPS x TIPO X I PRIMI 5gg POI CONTINUA x 30 gg 1 x TIPO 3 VOLTE AL DI DA SCIOGIERE SUBLINGUALE
TI SALUTO E FAMMI SAPERE