brochi e prostata sono messo male?!?!

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
zampa
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: lun feb 27, 2006 6:41 pm

brochi e prostata sono messo male?!?!

Messaggio da zampa » lun feb 27, 2006 5:53 pm

ciao
dopo molte preoccupazioni su fatto di aver preso una qualche infezione virale, ho scoperto dopo una miriade di visite e analisi che soffro di prostatite, nonostante una cura di antibiotici, 40 gg di idiprost e due mesi senza alcool piccante fritti e caffè, la mia situazione non è migliorata di molto, in più al momento pare che a risentirne sono anche le prestazioni sessuali, piche ho 34 anni la cosa mi preoccupa, ma sia l'urologo che l'andrologo dicono che è solo una cosa mentale..
ho provato pure il viagra, ma non mi è sembrato di avere una gran prestazione rispetto a come ne ho sentito parlare, in più la postata non sembra migliorare e i fastidi aumentano, ho smesso di andare sia in moto che a cavallo ma non traggo nessun beneficio neanche da questo (almeno all'apparenza) che devo fare???
qualcuno può darmi quache consiglio in merito su come affrontare questa cosa?
In più sono un pò di mesi che ho una brutta tosse, vado da un medico e mi fa fare una lastra da dove si evince una brutta bronchite, poiche in passato ne ho sofferto, causa degli errori di gioventù.. testa bagnata, sport a cielo aperto, pensavo fosse normale e con un po di riposo e la cura prescritta passasse tutto.
Niente, dopo un po di tempo vado da un secondo medico...INFLUENZA dice lui, altre medicine e riposo... RISULTATO ""NIENTE"" tutto come prima, al che vado da un terzo medico.. lastra= bronchite, mi prescrive una spirometria, dalla quale si evince che non ho problemi respiratori e quindi non è possibile sia bronchite, ma una semplice infiammazione dovuta al clima...
[:0]DOMANDA può esistere una bronchite senza avere problemi di fiato, o meglio i risultati della spirometria siano normali??
DOMANDA che vuol dire infiammazione ai polmoni dvuta al cambiamento climatico?? è possibile??
che cosa posso fare in merito oltre a chiedere una 4°consulto medico??[:(][?]

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » lun mar 06, 2006 9:17 am

La prostatite cronica è una infezione della prostata da microorganismi. Quali microorganismi sono stati isolati? E' stato fatto un antibiogramma per vedere a quali antibiotici sono sensibili? E' stata fatta una coltura dopo terapia per verificare l'eradicazione dell'infezione?

per quanto riguarda la bronchite, è una semplice infiammazione della mucosa bronchiale che si manifesta con tosse e catarro e (talvolta) con febbre. Può essere batterica, virale, allergica, o semplicemente da agenti irritanti (fumo, gas di scarico ecc ecc). Se dura + di 10-20 giorni è molto probabilmente di etiologia NON infettiva, quindi sarebbe opportuna una visita allergologica.
La spirometria è quasi sempre normale nella bronchite semplice perchè tale patologia non riduce la funzionalità respiratoria; è invece alterata nella bronchite ostruttiva (cronica o acuta).

Ciao!

Rispondi