Macchie in viso

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Luisella
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: ven lug 23, 2004 11:31 am

Macchie in viso

Messaggio da Luisella » lun mar 13, 2006 1:42 pm

Buongiorno.
Le scrivo per sottoporle un problema. Il mio ragazzo da ormai diversi mesi ha il viso ricoperto di macchie rosse che si squamano. Dopo aver provato diverse cure senza alcun esito gli è stata raschiata e quindi analizzata un pezzetto di pelle desquamata. L'analisi ha sentenziato una Candida albicans.
Ha iniziato quindi una cura che comprende 2 diverse creme e pastiglie ma ancora nessun miglioramento e le macchie purtroppo aumentano.
Cosa fare?
Da cosa può essere dato questo fungo?
Come si trasmette il contagio?
Aggiungo che le analisi del sangue mostrano valori pienamente nella norma.
Grazie

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven mar 17, 2006 5:18 pm

La Candida è un banale fungo ubiquitario (si trova dovunque) che spesso tutti noi abbiamo nelle feci o anche sulla pelle. Abitualmente è tenuto "a bada" dalla acidità delle secrezioni cutanee (sebo e sudore) e dalla flora batterica saprofitica che compete per il territorio.
In caso di stress (fisico o psichico) con indebolimento del sistema immunitario oppure in caso di alterazioni della sudorazione o di prolungate terapie antibiotiche, la Candida riesce ad attecchire sulla cute.
Tuttavia è generalmente piuttosto semplice da eliminare. Non vorrei che nel caso del tuo ragazzo il reperto di Candida su una delle lesioni fosse soltanto una coincidenza (magari è un'altra malattia ma su alcune macchie si è anche impiantata una candida.
Sarebbe opportuno ripetere l'esame micologico e magari sentire un nuovo parere dal dermatologo.

Saluti

Luisella
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: ven lug 23, 2004 11:31 am

Messaggio da Luisella » gio mar 23, 2006 9:13 am

Buongiorno,
Le scrivo di nuovo in quanto il problema persiste.
Il terzo dermatologo cambiato ha dato come cura Flantadin, che sembra, fra le diverse cure, quella che ha fatto più effetto, infatti nel periodo di somministrazione le macchie si erano attenuate.
Termianata la cura però sono nuovamente uscite.
La settimana scorsa il dermatologo ha richiesto una biopsia, ma l'esito l'avremo solo fra 30 giorni.
Nel frattempo lei pensa sia possibile assumere il Flantadin come indicazioni precedenti dato che queste macchie sono nuovamente uscite (inizia ad essere infastidito da queste bolle rosse)

Rispondi