Pillola

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Luisella
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: ven lug 23, 2004 11:31 am

Pillola

Messaggio da Luisella » ven mar 17, 2006 1:43 pm

Buongiorno
Vorrei un parere sulla mia situazione..quando avevo 18 anni prendevo, a causa mesturazioni molto dolorose, una pillola (di cui non ricordo il nome)che ho dovuto smettere in quanto aveva fatto aumentare il colesterolo. A causa dei forti dolori da 7 anni ho ricominciato a prendere nuovamente la pillola, ora prendo Milvane. E' semprea andato tutto bene se non che alle ultime analisi del sangue ho nuovamente riscontrato colesterolo (208 con il limite di 200) e ogni tanto soffro di forti emicranie. Vorrei quindi sapere se il colesterolo può dipendere da un'intossicazione e se prendendo una pillola più leggere (ho letto che Yasmine risulta molto più leggera) le cose possono sistemarsi.
Grazie

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven mar 17, 2006 5:14 pm

Gli estrogeni sono ormoni lipidosintetici ed è normale che durante la terapia estrogenica (come del resto durante la gravidanza) il colesterolo tenda ad aumentare.
Comunque il tuo valore di 208 è perfetto...fino a 230-240 non dà nessun problema: continuna pure la pillola (se il tuo medico non ha riscontrato altre controindicazioni)!

Ciao

Rispondi