Aerius - ribes negrum

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
ly
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: gio feb 05, 2004 11:27 am

Aerius - ribes negrum

Messaggio da ly » mer apr 28, 2004 8:21 am

Mi piacerebbe sapere, nel caso di una rinite allergica, al fine di scegliere tra i due modi di allievarne i sintomi, gli effetti (uguali o diversi, positivi o negativi) tra l'assunzione di ribes nigrum (40 gocce da una a tre volte al giorno)oppure di aerius (1 compressa al giorno).Questo per mia figlia di 15 anni.Grazie anche per tutti i preziosi consigli sempre molto graditi.

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer apr 28, 2004 1:13 pm

Il Ribes nigrum è un potente diuretico, elimina l'acido urico e dev'essere usato con prudenza nel paziente iperteso, a causa della sua azione DOCA-simile; presenta le stesse contro-indicazioni d'suo dei Cortisonici. Contiene più di 500 tipi diversi di Bioflavonoidi e Tannini; tuttavia ha anche proprietà anti-infiammatorie ed è quindi indicato in associazione al Harpagophytum procumbens in tutte le patologie infiammatorie, comprese quelle allergiche.

La desloratadina (Aerius) è un antistaminico senza particolari effetti collaterali: in studi clinici condotti in un certo numero di indicazioni, alla dose raccomandata di 5 mg al giorno, sono stati segnalati effetti indesiderati in una percentuale superiore solamente al 3 % rispetto al placebo.
Gli effetti indesiderati segnalati più frequentemente rispetto al placebo sono stati:

Affaticamento (1,2 %)
secchezza delle fauci (0,8 %)
cefalea (0,6 %)

Sulla base di queste informazioni, personalmente sceglierei Aerius.

Saluti,

ly
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: gio feb 05, 2004 11:27 am

Messaggio da ly » lun mag 03, 2004 2:15 pm

Grazie, ero veramente indecisa, mi documento molto ma non riesco sempre a fare il punto tra tutte le informazioni che ricavo. So che non sempre le terapie a base di piante sono migliori delle tradizionali, mi fa piacere che l'aerius non abbia effetti collaterali visto che ne farà uso una ragazza di solo 15 anni.
Ancora grazie.

rosyb81
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: mer mar 11, 2009 12:10 pm

Messaggio da rosyb81 » mer mar 11, 2009 10:25 am

quando usare Aerius esattamente? Io soffro di rinite allergica da marzo a maggio. Devo prenderlo al bisogno o a cicli di 20 giorni per 3 mesi?
grazie ciao

Rispondi