Dolori addominali, mal di pancia

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
daniele.p
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: sab nov 11, 2006 9:47 am

Dolori addominali, mal di pancia

Messaggio da daniele.p » sab nov 11, 2006 7:50 am

Egregio dottore,

Mi chiamo Daniele, nato il 01/12/1977. Sono affetto da sindrome distonica associata a parkinsonismo. Dall’agosto 2005 sono costretto a prendere molti antibiotici a causa di una prostatite.

Dopo la morte di mio padre nel 2004 e gravi problemi in casa, ho iniziato ad avere forti buciori dopo la minzione.

Il medico mi ha dato PIPEMID ma senza risultati, ho fatto urinocoltura ma era negativa.

Poi il 14 settembre sono stato al pronto soccorso e l'urologo ha diagnosticato prostatite e mi ha dato 2 cp al g di CIPROXIN 500.

Ho ripetuto l'urinocoltura e ancora esito negativo. Mi hanno dato BACTRIM 2 cp al g e 10 iniezioni di GLAZIDIM.



Il 15 novembre sono stato ricoverato al Policlinico di Bari con febbre e forte dolore perineale. Mi hanno ricoverato per 15 gg e ho fatto:

- urinocoltura negativa

- urografia

- cistoscopia

- ecografia renale e vescicale

- tampone uretrale positivo a e. coli



Durante il ricovero ho fatto 2 inizieni al g x 7 g di AVOCIL, poi 2 cp al g di BACTRIM. Dopo mi hanno dato BASSADO per l'e.coli



Ho ripetuto gli esami il 14 dicembre e spermicoltura positiva a e.coli da curare con LEVOXACIN 1 cp al g. e PERMIXON x 30 gg



I sintomi non passavano e mi sono rivolto ad un urologo di un altro reparto del Policlinico:

- 7 febbraio urinocoltura negativa, spermiocoltura negativa, tampone uretrale batteriologico, clamydia e micoplasmi positivo a enterococco. Terapia: LEVOXACIN x 15 gg.



- 25 marzo urinocoltura negativa, spermiocoltura negativa, tampone uretrale batteriologico, clamydia e micoplasmi positivo a micoplasmi, urinocoltura dopo massaggio prostatico negativa.

Terapia: CIPROXIN 500 2 cp x 14 gg+ Aulin al bisogno



Poi a maggio ancora Miocamen per 7 gg.



Da aprile, dopo la terapia con Ciproxin e 3 buste di Aulin ho iniziato ad avere problemi e dolori all’addome. La gastroscopia ha evidenziato una gastrite ed esofagite di 1mo grado da curare con LUCEN 20 MG e PERIDON 2 CP prima dei pasti.



Dal 5 al 19 giugno ho dovuto assumere ancora CIPROXIN 500 a causa della prostatite e dell’urinocoltura positiva a KLEBSIELLA. I sintomi non passavano: sento come una morsa nella parte alta dell’addome al centro 3 cm sopra l’ombelico, molta aria dalla bocca e alcuni problemi intestinali negli ultimi giorn di agosto.



Ho ripetuto la gastroscopia e stavolta c’è solo l’esofagite da curare con PANTORC 40 MG per 30 gg e poi PANTORC 20 MG per 60 gg. Il gastroenterologo mi ha suggerito ENTEROLACTIS PLUS e LEVOPRAID gocce prima dei pasti.



Dal 3 al 14 ottobre ho fatto 10 iniezioni di ROCEFIN a causa dell’infezione alle vie urinarie. Ho associato una fiala di enterogermina e LEVOPRAID gocce dal 4 al 24 ottobre. I dolori all’addome non sono passati e da giovedì 2 novembre ho mal di pancia con diarrea notturna tra il 1 e il 2 novembre. Ho cercato di mangiare poco ma avendo perso 10 kg in un anno (peso 46 kg) non posso mangiare poco. Ho mal di stomaco, morsa alla parte alta dell’addome e feci semi solide un po’ mucose 3 o 4 volte al giorno, pressione non costante vicino all’ombelico. Dal 24 ottobre non prendo più LEVOPRAID e ho iniziato a prendere una cp di ENTEROLACTIS PLUS.



Ho fatto gli esami del sangue e ecografia addominale che non ha evidenziato nulla. Potrebbe essere il colon o una irritazione intestinale?



Grazie

Daniele

Rispondi