argomenti medici

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
montanaro.paola
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: sab dic 02, 2006 5:36 pm

argomenti medici

Messaggio da montanaro.paola » dom dic 03, 2006 3:45 pm

Ad agosto ho avuto un ricovero urgente per diverticolite acuta.15 giorni di soli antibiotici per eliminare l'infezione.Comunque il medico dice che sarebbe meglio togliere quel pezzetto di intestino dove c'era l'ascesso.Dimessa, dopo un mese faccio il clisma opaco.Non è così terribile e io mi sento molto meglio.Allora il medico decide di soprassedere un attimo.Ora ho sempre doloretti ,ritorno dal medico il quale mi dice di prendere 2x2 normix e dopo le feste si farà l'intervento.
La mia domanda è questa, come e quale deve essere la mia alimentazione?Ha parlato di scorie ma non ho capito se ne devo fare uso o no.Con questo intervento si risolveranno i miei problemi di diverticoli oppure dovrò sempre stare attenta lo stesso?GRAZIE[V]

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar dic 12, 2006 8:36 am

L'imperativo nella diverticolosi del colon è di evitare la stipsi. La stipsi infatti predispone all'infiammazione del diverticolo (diverticolite acuta). Quindi è indicata una dieta ricca di fibre. E' anche indicata una terapia periodica (in genere mensile) con antibiotici intestinali (Normix, Bimixin) accompagnati da integratori di flora batteria normale (Enterogermina e simili) per ridurre la quantità di flora batterica intestinale più "aggressiva".
L'intervento chirurgico risolve il problema legato ad un diverticolo che tende spesso ad infiammarsi, ma non le elimina la possibilità della formazione di altri diverticoli.

Saluti!

Rispondi