richiesta

Discussione, consigli e confronti per poter superare le difficolt della burocrazia sanitaria.
Rispondi
fedi
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 15
Iscritto il: mar dic 05, 2006 6:08 pm

richiesta

Messaggio da fedi » mar dic 05, 2006 6:16 pm

Avrei una richiesta se possibile avere.Il ns. medico curante non vuol più prescrivere Esapent a mia mamma (70 anni xciò esente da ticket con colesterolo e trigligeridi altissimimi la quale non pùo fare altre cure in quanto il fegato non lavora), in quanto dice che non lo può più prescrivere senza autorizzazione di un cardiologo per necessità altrimenti dovrebbe pagare il prodotto! e' possibile tutto questo ? Grazie attendo Vs notizie . Daniela[:I]

Avatar utente
sanmag
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 542
Iscritto il: mer feb 05, 2003 5:45 pm

Messaggio da sanmag » mar dic 05, 2006 6:25 pm

Esapent ha due indicazioni:
<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">
Ipertrigliceridemia

ESAPENT è indicato per la riduzione dei livelli elevati di trigliceridi quando la risposta alle diete e ad altre misure non farmacologiche da sole si sia dimostrata inadeguata. Il trattamento deve essere sempre associato ad adeguato regime dietetico.

Prevenzione secondaria nel paziente con pregresso infarto miocardico

Nei pazienti con pregresso infarto miocardico, in associazione ad altre misure terapeutiche quando appropriate, ESAPENT è indicato per ridurre il rischio di mortalità.

<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Tuttavia per la prescrizione "gratuita" (con la Nota 13) è necessaria la diagnosi di "Ipertrigliceridemia familiare" cioè la forma di ipertrigliceridemia ereditaria, piuttosto rara. Abitualmente tale diagnosi è di pertinenza specialistica o cardiologica o internistica o di uno specialista in malattie del ricambio.
Questo è il motivo per cui il Vs medico curante vi ha chiesto la visita specialistica.

Saluti

Rispondi