problemi gravi all'occhio!

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
corinna23
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 32
Iscritto il: lun apr 04, 2005 11:58 am

problemi gravi all'occhio!

Messaggio da corinna23 » mer gen 24, 2007 9:22 am

buongiorno! mia zia (49 anni) da lunedì 15 ha un grave problema all'occhio destro: la cornea è color rosso sangue e le provoca un dolore fortissimo all'occhio, che si estende in tutta la testa, è fotosensibile e non vede bene, come se avesse un velo davanti all'occhio, ma non riesce a vedere bene neanche dall'altro occhio!
dopo diversi controlli le hanno detto che si tratta di una infezione....ma la diagnosi non mi sembra molto accurata! le hanno prescritto degli antibiotici ma ad oggi la situazione non è affatto migliorata!!
secondo voi di cosa si tratta?

corinna23
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 32
Iscritto il: lun apr 04, 2005 11:58 am

Messaggio da corinna23 » mer gen 24, 2007 10:36 am

dimenticavo la cosa più importante: il giorno prima mia zia ha battuto la testa nel lato destro della fronte con l'anta dell'armadio; e l'occhio NON è il destro, ma il SINISTRO!
e come altri sintomi: lacrimazione dell'occhio e nausea;
la cura è stata: indom collirio, visucloben, aulin, nettacin collirio!

cosa mi potete dire?

grazie per l'aiuto!

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer gen 24, 2007 3:35 pm

Se è vero che "l' occhio arrossato" nel 25% dei casi è dovuto ad una congiuntivite, non bisogna dimenticare numerose altre condizioni che possono provocarlo. Ad esempio un occhio rosso e dolente può essere dovuto a glaucoma acuto, uveite, irite, coroidite, ulcere corneali, cheratiti herpetiche o fungine, patologie tiroidee e, non ultima, dalla "cefalea oftalmica".
Quest'ultima esordisce intorno ai 50 anni, gli attacchi sono strettamente unilaterali, generalmente con una dolore localizzato nella zona oculare/perioculare. L'intensità del dolore varia da moderata a severa con caratteristiche a tipo staffilata o scarica elettrica. La durata degli attacchi è in media di un minuto (con un range di 5-240 sec), con associata una marcato arrossamento congiuntivale e lacrimazione. Frequentemente si associano rinorrea e ostruzione nasale omolaterale e una modesta sudorazione frontale.
Come vedi, le possibilità sono numerose e ti consiglierei di consultare un bravo oculista se la terapia antibiotica non ha dato esiti.

Ciao!

Rispondi