cervicite cronica

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
francypollon
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: gio feb 01, 2007 4:16 pm

cervicite cronica

Messaggio da francypollon » gio feb 01, 2007 4:55 pm

mi hanno appena rilasciato il risultato del reperto istologico derivato dalla colcoscopia; c'e' scritto: cervicite cronica con coilocitosi.
vorrei sapere di che si tratta e cosa dovrò fare..
grazie mille

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven feb 02, 2007 10:07 am

La coilocitosi ovvero "cellule a falce" è una alterazione cellulare caratterizzata dalla presenza di un ampio alone perinucleare, caratteristica delle infezioni da HPV; il termine di "cervicite cronica" indica semplicemente una infiammazione cronica del collo dell'utero (verosimilmente da HPV). In questa situazione è indicato un follow-up periodico e nulla più.
Saluti!

francypollon
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: gio feb 01, 2007 4:16 pm

Messaggio da francypollon » ven feb 02, 2007 10:47 am

grazie mille.
ma cos'e esattamente un follow-up?
e soprattutto se ho fatto sesso senza
preservativo, che rischi puoi avere il mio
partnes? cosa deve fare lui?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven feb 02, 2007 11:02 am

Follow-Up significa seguire l'andamento di una condizione o di una malattia nel tempo facendo dei controlli periodici. E' opportuno quindi che ripeti regolarmente il pap-test (ogni 6 mesi) se non altrimenti indicato e che consulti periodicamente il ginecologo che potrebbe acnhe darti una terapia antinfiammatoria aspecifica per la cervicite.
Se le tue lesioni sono da HPV, il rischio del tuo partner è quello di aver preso l'infezione da HPV che comunque, nella stragrande maggioranza dei casi, decorre asintomatica e guarisce spontaneamente.

Ciao!

Rispondi