Acne-Consiglio.

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
niki2309
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 19
Iscritto il: mer lug 12, 2006 9:10 am

Acne-Consiglio.

Messaggio da niki2309 » mar feb 27, 2007 9:23 am

Salve, chiedo gentilmente un vostro parere su una cura che sto facendo in seguito ad una visita dermatologica con diagnosi:acne.
Dopo quattro anni di cura a luglio 2006 ho smesso di prendere la pillola per problemi non legati all'acne, e dopo qualche settimana mi sono venuti dei brufoli in precise zone mento e sottomento. Questo problema ce l'ho ancora e così giovedì scorso mi sono rivolta ad un dermatologo che mi ha prescritto la seguente cura:
-Minocin 100 mg la mattina per circa un mese;
-Rovigon confetti dopo pranzo sempre per un mese;
-Biodermatin 5 dopo cena per un mese.
Uso locale:
-Gentalyn Beta crema al mattino sulle zone interessate;
-Sacnel prima di andare a letto solo sui brufoli
anche questa cura da fare per circa un mese. Inoltre mi ha prescritto un'ecografia bilaterale.
Grazie per l'attenzione, cordiali saluti.

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar feb 27, 2007 7:00 pm

La cura mi sembra corretta e mira a ridurre l'acne a prescindere dalla causa. Esistono anche cure "più forti" che sicuramente il dermatologo avrà riservato ad un secondo momento in caso di fallimento della cura più leggera.
L'ecografia suppongo sia una ecografia pelvica e serve ad escludere la presenza di policistosi ovarica che nelle ragazze porta ad un aumento degli ormoni androgeni e quindi ad un perggioramento dell'acne.

Ciao!

niki2309
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 19
Iscritto il: mer lug 12, 2006 9:10 am

Messaggio da niki2309 » mer feb 28, 2007 7:55 am

Grazie, sono un pò più tranquilla! Mi sembravano troppe cose da prendere! Ma secondo lei, una volta che smetto con questa cura mi ritorna il problema??? Non penso di poter prendere l'antibiotico per periodi lunghi! Se non risolvo penso proprio di riprendere la pillola[V]!Grazie!

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer feb 28, 2007 6:02 pm

Dipende....se l'acne è determinata da un ovaio policistico, dovrai fare delle terapie ormonali (la pillola anticoncezionale, per intenderci), se invece è determinata da una particolare composizione del sebo, dopo la prima cura, dovrai fare delle cure di "mantenimento" ma solo locali. Se si tratta di un'acne pèustolosa, ci sono farmaci di tipo diverso (Roaccutan)... devi parlarne col dermatologo.

Ciao!

niki2309
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 19
Iscritto il: mer lug 12, 2006 9:10 am

Messaggio da niki2309 » gio mar 01, 2007 6:45 am

Grazie 1000!!!

niki2309
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 19
Iscritto il: mer lug 12, 2006 9:10 am

Messaggio da niki2309 » gio mar 01, 2007 9:58 am

Le chiedo un ultimo consiglio! Dove sto applicando Sacnel e Gentalyn Beta la pelle è molto disidratata/secca può indicarmi una crema da applicare. Ho sentito anche il dermatologo e mi ha consigliato trofodermin, ma leggendo la scheda non mi convince! Grazie.

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » lun mar 05, 2007 10:10 am

Prova Vitef, è di libera vendita in farmacia ed ha solo vitamina E e Vitamina F.

Ciao!

nik76
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: mar nov 17, 2009 10:00 pm

Messaggio da nik76 » mar nov 17, 2009 8:22 pm

Salve premetto che ho 33 anni e da quando ne avevo 13 l'acne è la mia purtroppo compagna di vita dopo diverse cure dermatologiche verso i 22 anni si era ormai diradata e convivere con qualche brufoletto ogni tanto non era un problema,lo scorso gennaio in seguito ad un attacco d'acne eccessivo (pustole molto grosse) ho deciso di tornare dal dermatologo il quale mi ha prescritto la seguente cura
minocin 100
rovigon confetti
biodermatin 5mg
gentalin beta da applicare al mattino
sacnel da applicare la sera+
3 saponi
geroderm zolfo
sebamed sapone
geroderm ph4.5
dopo il primo mese ha aggiunto idroplurivit
in seguiito ha cambiato l'antibiotico (minocin) sostituendolo dapprima con miocamen 600 e in seguito con keforal 500
in un primo momento ho avuto delle grandi migliorie ma dopo 3 mesi di cura e avendola poi interrotta (lo speialista costava dicimo troppo)
mi sono trovato puntoaccapo riesco a avere sollievo solo quando ricomincio a prendere l'antibiotico ma mica posso prenderlo a vita...
potete darmi un consiglio?

aurora
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: ven dic 11, 2009 4:01 pm

Messaggio da aurora » ven dic 11, 2009 2:05 pm

ciao scusa posso chiederti come si chiama lo specialista?perchè io ho la cura identica però visto che questo medico prend 140euro a visita il secondo mese ho abbandonato.a me ha cambiato l ultima volta il minocin 100 con il 50.vorrei sapere il miocamen e il keforal x quanto l hai preso..e adesso x mantenere la pelle pulita quale antibiotico prendi..certo che è assurdo affrontare una spesa del genere ogni 15 giorni.. si è bravo ma non si puo.in piu tutti i farmaci e creme.bacio aspetto risp

aurora
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: ven dic 11, 2009 4:01 pm

Messaggio da aurora » sab dic 26, 2009 2:32 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da nik76</i>

Salve premetto che ho 33 anni e da quando ne avevo 13 l'acne è la mia purtroppo compagna di vita dopo diverse cure dermatologiche verso i 22 anni si era ormai diradata e convivere con qualche brufoletto ogni tanto non era un problema,lo scorso gennaio in seguito ad un attacco d'acne eccessivo (pustole molto grosse) ho deciso di tornare dal dermatologo il quale mi ha prescritto la seguente cura
minocin 100
rovigon confetti
biodermatin 5mg
gentalin beta da applicare al mattino
sacnel da applicare la sera+
3 saponi
geroderm zolfo
sebamed sapone
geroderm ph4.5
dopo il primo mese ha aggiunto idroplurivit
in seguiito ha cambiato l'antibiotico (minocin) sostituendolo dapprima con miocamen 600 e in seguito con keforal 500
in un primo momento ho avuto delle grandi migliorie ma dopo 3 mesi di cura e avendola poi interrotta (lo speialista costava dicimo troppo)
mi sono trovato puntoaccapo riesco a avere sollievo solo quando ricomincio a prendere l'antibiotico ma mica posso prenderlo a vita...
potete darmi un consiglio?
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Rispondi