dronal 70

Dedicato a chi ha bisogno di aiuto su argomenti di vario genere
Rispondi
simba
3 Stelle
3 Stelle
Messaggi: 58
Iscritto il: lun ott 02, 2006 6:23 pm

dronal 70

Messaggio da simba » gio mar 22, 2007 4:34 pm

mia suocera sta prendendo questo farmaco ma e' sicuro? puo' stare tranquilla? perche' hanno detto che e' cancerogeno.Grazie simba

Federico
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 143
Iscritto il: mar gen 02, 2007 8:35 pm

Messaggio da Federico » gio mar 22, 2007 4:44 pm

Ciao Simba il Dronal è un semlice farmaco usato per prevenire-rallentare l'osteoporosi..Che io sappia non è tossico ne cancerogeno, bisogna solo attenersi alle indicazione dell'assunzione, il fatto di dover stare col busto eretto almeno 30 min dopo l'assunzione etc..Poi come al solito confermerà Sanmag appena può[:D]
Mi sa che devo imparare a non intromettermi [:p]

simba
3 Stelle
3 Stelle
Messaggi: 58
Iscritto il: lun ott 02, 2006 6:23 pm

Messaggio da simba » gio mar 22, 2007 4:51 pm

ciao federico sei stato gentilissimo e la tua non e' invadenza ma anzi mi ha fatto piacere avere una tua risposta.Speriamo che sanmag mi dica qualcosa di piu' a riguardo,nel frattempo grazie mille da simba

Federico
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 143
Iscritto il: mar gen 02, 2007 8:35 pm

Messaggio da Federico » gio mar 22, 2007 7:39 pm

Figurati è sempre un piacere poter aiutare le persone..
Ciaoo Simba...

simba
3 Stelle
3 Stelle
Messaggi: 58
Iscritto il: lun ott 02, 2006 6:23 pm

Messaggio da simba » ven mar 23, 2007 9:08 am

ciao federico sono ancora io.Mia suocera mi ha detto che il dronal puo' anzi porta alla cecita' e non che e' cancerogeno.Scusa ma avevo capito male.ciao Simba

Avatar utente
sanmag
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 538
Iscritto il: mer feb 05, 2003 5:45 pm

Messaggio da sanmag » dom mar 25, 2007 10:42 am

Caro Simba, mi sorge qualche dubbio sulla attendibilita' delle fonti di tua suocera... [:)]

Ti allego qui di seguito gli effetti collaterali del Dronal 70:

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">

04.8 Effetti indesiderati - [Vedi Indice]

In uno studio clinico della durata di un anno, nelle donne in post-menopausa con osteoporosi, i profili globali di sicurezza di Dronal 70 mg in monosomministrazione settimanale (n=519) e alendronato 10 mg/die (n=370), sono risultati simili.

In due studi della durata di tre anni di disegno sostanzialmente identico, nelle donne in post-menopausa (alendronato 10 mg: n=196, placebo: n=397) i profili globali di sicurezza di alendronato 10 mg/die e placebo sono risultati simili.

Gli eventi indesiderati segnalati dagli investigatori come possibilmente, probabilmente o sicuramente correlati al farmaco sono presentati nella tabella che segue se si sono verificati in ¡Ý 1% per ciascun gruppo di trattamento nello studio ad un anno, oppure se si sono verificati in ¡Ý 1% dei pazienti trattati con alendronato 10 mg/die e ad un¡¯incidenza superiore al placebo negli studi a tre anni:

Studio ad un anno
Studi a tre anni

DRONAL
70 mg
(n = 519)
%
Alendronato
10 mg/die
(n = 370)
%
Alendronato
10 mg/die

(n = 196)

%
Placebo

(n = 397)

%


Gastro-intestinali

Dolore addominale
3,7
3,0
6,6
4,8

Dispepsia
2,7
2,2
3,6
3,5

Rigurgito acido
1,9
2,4
2,0
4,3

Nausea
1,9
2,4
3,6
4,0

Distensione addominale
1,0
1,4
1,0
0,8

Stipsi
0,8
1,6
3,1
1,8

Diarrea
0,6
0,5
3,1
1,8

Disfagia
0,4
0,5
1,0
0,0

Flatulenza
0,4
1,6
2,6
0,5

Gastrite
0,2
1,1
0,5
1,3

Ulcera gastrica
0,0
1,1
0,0
0,0

Ulcera esofagea
0,0
0,0
1,5
0,0

Muscoloscheletrici

Dolore muscoloscheletrico (osseo, muscolare o articolare)
2,9
3,2
4,1
2,5

Crampi muscolari
0,2
1,1
0,0
1,0

Neurologici

Cefalea
0,4
0,3
2,6
1,5


Negli studi clinici e/o con l¡¯uso commerciale del farmaco sono state riportate anche le seguenti reazioni indesiderate:

Comuni (¡Ý1/100, <1/10)

Gastrointestinali:dolore addominale, dispepsia, stipsi, diarrea, flatulenza, ulcera esofagea*, melena, disfagia*, distensione addominale, rigurgito acido.

Muscoloscheletrici:dolori muscoloscheletrici (ossei, muscolari o articolari)

Neurologici:cefalea.

Non comuni (¡Ý1/1.000, <1/100)

Organismo in toto:rash, eritema

Gastrointestinali: nausea, vomito, gastrite, esofagite*, erosioni esofagee*.

Rari (¡Ý1/10.000, <1/1.000)

Organismo in toto:reazioni di ipersensibilit¨¤ inclusi orticaria e angioedema. Rash con fotosensibilizzazione.

Gastrointestinali:stenosi esofagea*, ulcerazione orofaringea*, SUP (Sanguinamento, Ulcere, Perforazione) del tratto gastrointestinale superiore , sebbene non si possa escludere una relazione causale.

Sensi speciali:uveite.

*Vedere 4.4 Speciali avvertenze e opportune precauzioni d¡¯impiego e 4.2 Posologia e modo di somministrazione

Dati di laboratorio

Negli studi clinici, sono state riportate riduzioni asintomatiche, lievi e transitorie del calcio e del fosfato sierici rispettivamente nel 18% e nel 10% circa dei pazienti trattati con alendronato 10 mg/die rispetto a 12% e 3% circa di quelli trattati con placebo. Tuttavia, le incidenze delle riduzioni del calcio sierico fino a valori <8,0 mg/dl (2,0 mmol/l) e del fosfato sierico fino a valori di ¡Ü 2,0 mg/dl (0,65 mmol/l) rilevate nei due gruppi di trattamento sono risultate simili.



<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">


Come vedi, non e' ne' cancerogeno, ne' porta alla cecita'.

Ciao!

Rispondi