Assunzione di Ferro

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
sammy
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 19
Iscritto il: lun mag 17, 2004 1:00 am

Assunzione di Ferro

Messaggio da sammy » mar giu 08, 2004 2:38 pm

Buongiorno! Avrei bisogno di un'informazione davvero "banale"..
Ho da circa una settimana cominciato a prendere un multivitaminco,multiminerale,che contiene ovviamente ferro con RDA al 100%. Da un paio di mesi, una dottoressa, in seguito al fatto che durante il ciclo, il mio ferro nel sangue scendeva sotto i limiti, mi ha consigliato un integratore (FERROGRAD), da prendere solo nei gg del ciclo.La mia domanda è: ma dal momento in cui prendo già il multivitaminico,è nocivo,assumere anche Ferrograd,(seppur limitatamente a 4/5 gg)? Grazie dell'attenzione..
Saluti [:)]

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar giu 08, 2004 4:25 pm

Puoi stare tranquilla: nell'organismo umano la quantità delle riserve corporee di ferro è mantenuta normalmente tra i 200 e i 1500 mg (nell'uomo, il ferro depositato è pari a circa 13 mg per kg di peso corporeo e nella donna circa 5 mg/kg) attraverso un adeguato adattamento dell'assorbimento intestinale del ferro, che aumenta o diminuisce a seconda del fabbisogno. Quando le riserve sono nel liomite della norma, l'assorbimento di ferro è minimo, se invece sei anemica, l'assorbimento aumenta.
In tal modo non corri alcun rischio di accumulo (specie per terapie così ridotte nel tempo).

Ciao!

Rispondi