La scabbia è contaggiosa?

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer mar 28, 2007 6:41 pm

La scabbia e’ una malattia infettiva altamente contagiosa, l’agente causale e’ l’acaro (SARCOPTES SCABIEI) che e’ in grado di vivere e di riprodursi solo su ospiti a sangue caldo: uomo e animali. Gli acari della scabbia sono diffusi in tutto il mondo. La trasmissione interumana necessita di contatti intimi, prolungati, come puo’ avvenire nei rapporti sessuali, o per individui a stretto contatto gli uni con gli altri come avviene nelle scuole, nelle caserme, nei dormitori. ecc.
Gli acari sopravvivono per molto poco tempo al di fuori dell’ospite naturale, ecco perche’ il contagio indiretto per mezzo dei vestiti per esempio e’ raro.
Oltre all’acaro strettamente adattato all’uomo esistono numerose varieta’ che infestano animali d’appartamento (cani e gatti) o d’allevamento (maiale), ma la trasmissione da animale a uomo e viceversa è un evento eccezionale. Il periodo di incubazione dura in media tre settimane(in caso di primo contagio); e’ molto piu’ breve, 1-3 giorni, in caso di reinfestazione.

Ciao!

Rispondi