evviva la sciatica (si fa per dire)

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
OrkaLoca
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 27
Iscritto il: gio mag 20, 2004 9:29 am

evviva la sciatica (si fa per dire)

Messaggio da OrkaLoca » mer giu 16, 2004 6:30 am

Ciao dottore^_^

La mia domanda di oggi riguarda la sciatica.
Ne soffro da quando avevo 13 anni (è "di famiglia", come me sono mia mamma e mia nonna). In genere mi viene in autunno-inverno quando fa freddo e c'è umido.

Ora però mi trovo in una situazione "dolorosa". Ho questa sciatica persistente da circa un mese. Altalena tra giorni in cui mi fa proprio male, come oggi che mi ha svegliata dandomi il buongiorno, e giorni che la sento poco, ma non scompare mai.
Interessa entrambe le gambe con un dolore che parte da sotto al gluteo e "tira" fino al polpaccio.
Inizialmente l'ho trattata come tute le sciatiche lievi che ho avuto...gambe al caldo il piu possibile, ma la situazione non regredisce.

Gli antidolorifici non mi dan sollievo. l'unico medicinale che da sempre mi fa qualcosa è l'aspirina, ma anche qui il sollievo è momentaneo.

ecco dunque le mie domande:
Da cosa puo dipendere una sciatica così persistente?
Il mio moroso vorrebbe che mi facessi dei raggi alla schiena perchè anche suo padre ha avuo una cosa del genere e dopo i raggi gli han fatto una cura di antiinfiammatori...E' il caso che mi faccia controllare o vedo di non fare troppo l'ipocondriaca e di tenere a cuccia il moroso?
Quale medicinale oltre all'aspirina posso provare (senza ricetta), tenendo conto che sto assumendo Deniban, che ibuprofen e nimesulide non mi fanno nulla e che non mi faccio bucare?

grazie mille^_^

Orka - Silvia

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven giu 18, 2004 2:11 pm

Ha ragione il tuo moroso! La sciatica è una nevrite quasi sempre legata ad una irritazione dei nervi spinali che fuoriescono dagli spazi intervertebrali della colonna lombare.
Negli anziani ciò è quasi sempre dovuto alla presenza di artrosi della colonna (spondiloartrosi), nei giovani può essere dovuto ad una postura sbagliata, ad una curvatura anormale della colonna (lordosi eccessiva oppure cifosi o rotoscoliosi) oppure a situazioni congenite come la emisacralizzazione della 5° vertebra lombare (L5).
In ogni caso è da indagare la colonna vertebrale lombare. Una Rx può non essere sufficiente: in qualche caso è opportuno integrare con una risonanza magnetica.

Se vuoi provare un medicinale diverso, puoi acquistare senza ricetta la Novapirina: 2 cp 2 volte al dì ma solo per brevi periodi!

Ciao!

Rispondi