Dolori ombellico post laparoscopia

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Dolori ombellico post laparoscopia

Messaggio da Guest » ven apr 20, 2007 8:40 am

Buongiorno Dottore,
è passato un mese dall intervento in laparoscopia per tirare via una ciste endometriosa attaccata all ovaia e alcune aderenze.
I punti che mi sono stati dati sia sull ombellico che lateralmente sono caduti da quasi due settimane.
Oggi ho fatto un movimento un pò strano infatti per non farsì che il gatto uscisse di casa mi sono precipitata a chiudere la porta eseguendo una torsione del corpo, questo movimento ha scatenato un dolore sottocute su una delle cicatrici che ho sull ombellico.
Se premo sotto la cicatrice dove vi era il punto a lato dell ombellico mi fa male e mi tira sotto un pò lo stesso fastidio che provavo appena dopo l intervento.
Mi chiedo a distanza ormai di un mese e una settimana dall operazione mi devo preoccupare?
Non vorrei che si fosse aperta qualche ferita interna?
L'ombellico non mi sembra che mi si sia gonfiato però se sto a pancia in giù sento dolore e la sensazione che qualcosa tiri.
Spero di leggerla presto.
guest

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar apr 24, 2007 7:03 am

Una ferita interna non puo' essersi aperta assolutamente. Potrebbe essere una piccola cisti formatasi durante la cicatrizzazione vicino ai punti di sutura che potrebbe essersi in qualche modo infettata (nota bene tutti i condizionali!). Se nei prossimi giorni in dolore va diminuendo, lascia stare che tutto passa... Se invece il dolore va aumentando, forse sarebbe opportuno un breve ciclo di antobiotici: in quel caso parlane al tuo medico.

Ciao!

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » mar apr 24, 2007 9:11 am

Grazie Dottore per avermi risposto, da ieri il fastidio/dolore all ombellico non è diminuito è sempre presente anche se lo sento di più facendo certi movimenti o toccandolo cosa che stupidamente faccio spesso perchè sento fastidio.
Al tatto effettivamente sento una specie di pallina proprio sotto pelle dove esternamente avevo uno dei punti.
Una domanda se fosse una piccola cisti formatasi durante la cicatrizzazione vicino ai punti di sutura come mai è saltata fuori adesso dopo un mese?
Ipotizzando il movimento brusco che ho compiuto ieri potrebbe averne accentuato la sua comparsa cioè della serie era lì che "covava" e un movimento brusco ha fatto si che uscisse?
Domandone finale: dovessi prendere gli antibiotici passerà questa cosa non è che mi devono operare di nuovo?
Scusi se le pongo tutte queste domande ma sono preoccupata ad ogni modo adesso aspetto almeno fino a giovedì e poi contatterò il mio ginecologo.
Grazie mille per il tempo che mi deidicherà.
guest

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » mar apr 24, 2007 3:43 pm

Dottore sono andata dal mio medico curante per fargli vedere la ferita dell ombellico.
Mi ha detto che non ci sono punte d'ernia una domanda ma perchè potrebbe venirmi anche l ernia?
Toccandomi la zona dove sento male dice che è tutto a posto e che il fastidio è dovuto dai punti interni secondo lei questi disturbi dovrebbero sparire in quattro mesi.
Ma com'è possibile quattro mesi io pensavo che la caduta dei punti esterni stabilisse la guarigione della ferita.
Dottore come dovrei comportarmi riposo assoluto o posso muovermi andare in macchina camminare?
Magari evito di correre dietro al gatto ma per il resto devo vivere come se fossi di cristallo.
Spero di leggerla presto ci tengo molto al suo parere.
guest

Rispondi