Sedazione i.m. ...perchè ancora fastidio?

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Sedazione i.m. ...perchè ancora fastidio?

Messaggio da shirvanshir » mar lug 06, 2004 11:54 am

Mercoledì scorso ho eseguito la colonscopia e mi hanno dato un sedativo intramuscolo (credo qualcosa tipo Buscopan e Valium). Per tutto il giorno avevo la zona dove mi hanno fatto la sedazione indolenzita, non me la sentivo...ora sono passati ormai 6 giorni e ancora mi brucia ed è un pochino indolenzita e ho 5 o 6 puntini rosati (quasi rossi) nella zona...mi devo preoccupare o è una cosa normale?Quando passerà?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar lug 06, 2004 12:01 pm

Non mi sembra nulla di preoccupante. Non so che tipo di farmaco ti hanno iniettato, ma se dovevi avere una reazione allergica già l'avresti avuta. Probabilmente è un prodotto poco solubile. Aspetta ancora una settimana...se poi non passa sarà necessaria una visita dal tuo medico..

Ciao

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » mar lug 06, 2004 12:08 pm

è solo che oggi il bruciore è aumentato...inizia a darmi veramente molto fastidio e prima non mi ero accorta dei puntini rossi...non credo mi abbia fatto allergia, anche perchè avevo fatto anche la gastroscopia e penso iniettino più o meno lo stesso sedativo no?
Però se non è allergia cos'è?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar lug 06, 2004 12:47 pm

A questro punto è indispensabile una visita "dal vivo"...senza vedere la lesione difficilmente si può fare diagnosi. L'allergia continua a sembrarmi quantomeno improbabile: sono passati 6 giorni e anche le allergie di tipo "ritardato" insorgono circa 48 ore dopo l'esposizione all'allergene.
Comunque sarà meglio che ti faccia visitare dal tuo medico!

Ciao!

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » ven lug 09, 2004 11:15 pm

i puntini non ci sono più, sulla pelle non c'è alcun tipo di segno (nè gonfiore, nè rossore, nè nient'altro!) ma al tatto mi brucia come se avessi preso una forte scottatura da sole, ma non è rosso e non sono andata al sole!Ultimamente poi la parte "bruciante" s'è allargata...Non riesco a dormire da quel lato e se devo portarmi dietro lo zaino devo tenerlo solo sulla spalla sin perchè se tocca la parte dolente a dx è tragica!!!
É inutile che vada dalla mia dottoressa per farmi visitare perchè solitamente si limita a sentire quali sono i sintomi, non mi ha mai fatto una visita vera e propria!
Il 15 devo andare dal dermatologo per farmi controllare i nei, può essere una cosa da far vedere al dermatologo o non c'entra nulla?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » dom lug 11, 2004 3:28 pm

E' bene che ti veda un medico "dal vivo" [:)], anche se non mi sembra un problema strettamente dermatologico, visto che le uniche lesioni (i puntini) sono scomparse. Dal tipo di sintomi potrebbe trattarsi di una nevrite. Forse durante la puntura IM ti hanno toccato il nervo sciatico...questo spiegherebbe il bruciore che dura a lungo...

Fammi sapere...ora sono curioso..

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » lun lug 12, 2004 10:20 am

Per una visita "dal vivo" allora, dovrò aspettare che la mia dottoressa vada in vacanza e arrivi la sostituta (e dopo cambio medico, perchè non è possibile che non mi visiti MAI!!! -peccato che lei sia troppo lontano![:(], ce ne fossero di più di medici come lei!!!-).
Le farò sapere senz'altro qualcosa!!!
Se è una nevrite quanto durerà più o meno?C'è qualcosa che può alleviare il bruciore?
Grazie infinite delle sue risposte!

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » mer lug 21, 2004 8:21 pm

Sono andata oggi dal dottore...mi ha visitato e mi ha detto che potrebbe essere che sia stata toccata una terminazione nervosa (come diceva lei) oppure potrebbe essere un'infiammazione del muscolo (almeno, così mi sembra di aver capito...)
La cosa che mi sorprende è che anche a mia madre è successa la stessa identica cosa dopo aver fatto delle punture intramuscolo di Muscoril (mi pare!) e dopo qualche mese non le è ancora passato!!!Succederà così anche a me (nel senso che durerà così a lungo)?
Il dottore mi ha dato dei cerotti (transact lat) da mettere e se non passa mi ha detto di prendere dell'aulin per 3 o 4 gg...
Fanno interazione quei cerotti con la pillola?Mi sono dimenticata di chiederlo al dottore!

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » ven lug 23, 2004 5:40 pm

No, i cerottinon interagiscono con i contraccettivi. D'altraparte è l'unica terapia possibile: gli antinfiammatori dovrebbero ridurre la durata dei tuoi fastidi. Sarà bene poi curare che le iniezioni intramuscolari ti vengano fatte molto lateralmente per evitare in futuro episodi analoghi.

Ciao!

il.totonno
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 11
Iscritto il: mar lug 27, 2004 3:00 pm

Messaggio da il.totonno » mar lug 27, 2004 2:04 pm

Scusate l'intromissione, ma stavo cercando su internet un qualche tipo di notizia sulle nevriti o cose simili. Ho letto il problema di shirvanshir, ed ho notato che è molto simile al mio. MI hanno fatto un'iniezione di voltaren e muscoril per un colpo di frusta, dopo sette giorni ha iniziato a farmi male un gluteo e parte della coscia posteriore. Come a shirvanhir provo una sensazione di insensibilità e di bruciore. Ho notato un lieve arrossamento e un leggero gonfiore. Il mio medico mi ha detto le stesse cose. La mia domanda è se il fastidio/dolore che avverto può essere determinato dal colpo di frusta. Dal collo fino alla gamba????[?]

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer lug 28, 2004 6:45 am

Direi proprio di no. Il colpo di frusta è una distrazione ("stiramento") dei muscoli lunghi della colonna vertebrale (più comunemente quella cervicle, ma anche la lombare).
I sintomi che riporti sono invece sintomi di nevrite dello sciatico verosimilmente causata dalla iniezione intramuscolare.
Ricordo sempre che l'iniezione intramuscolare deve essere fatta nel quadrante superiore esterno del gluteo (idealmente diviso in 4 parti da una linea verticale ed una orizzontale) altrimenti si rischia di colpire o con l'ago o con il liquido iniettato il nervo sciatico. Di qui i sintomi di nevrite che, purtroppo sono piuttosto lunghi a passare.

Ciao!

il.totonno
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 11
Iscritto il: mar lug 27, 2004 3:00 pm

Messaggio da il.totonno » mer lug 28, 2004 8:01 am

Grazie mille sanmag, sei stato molto tempestivo nel rispondere alla mia domanda. Colgo l'occasione per fare i miei complimenti al sito, perchè noto che siete più veloci voi nel rispondere alle domande che i nostri medici di famiglia, che soprattutto in questo periodo dell'anno sono in vacanza.
Secondo te (ti do del tu se posso), se il fastidio non mi passa con gli antiinfiammatori (nimesulide) è il caso di continuare con i farmaci o aspettare che passi il dolore da solo?
Grazie ancora
Ciao
Antonio

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer lug 28, 2004 3:24 pm

Ti consiglierei di fare comunque qualche giorno di antinfiammatorio a prescindere dal dolore, poi...armati di santa pazienza e piano piano passa [:)]

il.totonno
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 11
Iscritto il: mar lug 27, 2004 3:00 pm

Messaggio da il.totonno » mer lug 28, 2004 3:34 pm

Grazie Dottore......sei molto disponibile.
Parto per il mare con molta pazienza aspettando che passi.
Saluti
Antonio

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer lug 28, 2004 3:42 pm

Beato te! Buone vacanze! [:D]

Rispondi