dentista e anestesia

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

dentista e anestesia

Messaggio da Guest » mer lug 07, 2004 11:15 am

Egregio Dottore,
da sempre ogni qual volta il dentista mi fa l'anestesia (puntura) mi sopraggiunge un forte batticuore, non ne ho mai parlato con lui anche per timidezza perchè ho sempre pensato che tutto fosse dettato dall'ansia [:I], ora però mi sorge un dubbio sarà normale questa reazione? C'è da dire che ogni volta che mi trovo su quel lettino la tensione è a mille soprattutto quando si tratta di fare l'anestesia.
Questo batticuore inizia dal momento che mi punge la gengiva, sento il cuore battere a mille appena finisce di iniettarmela ma alla fine della seduta il battito è già tornato normale.
[|)][|)][|)][|)][|)][|)]
Cosa ne pensa?
Buona giornata
guest

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer lug 07, 2004 2:36 pm

Dipende dal tipo di anestetico. Di solito si usa la carbocaina che sicuramente non dà tachicardia anzi, come riporta la scheda tecnica: "..Effetti di tipo periferico possono interessare l'apparato cardiovascolare con bradicardia e vasodilatazione.", quindi con rallentamento del battito.

Se invece si usa la Adrenalina (come in alcuni interventi odontoiatrici + complessi, la tachicardia è sicuramente legata all'anestesia. Ti conviene chiedere al tuo dentista cosa usa in genere...

Ciao!

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » mer lug 07, 2004 4:30 pm

e se dovesse utilizzare l'Adrenalina la tachicardia potrebbe dare problemi? oppure si tratterebbe di un fastidio momentaneo?[|)][?][|)][?]
Grazie per l'informazione.
guest

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » mer lug 07, 2004 4:48 pm

[xx(][xx(][xx(][xx(][xx(]
Dottore ho fatto una piccola ricerca sull'anestesia contenente adrenalina utilizzata dai dentisti, è controindicata per chi soffre di ipertensione o problemi cardiaci o per chi è affetto da diabete, cosa significa allora la reazione che ho io all'allergia???
Sono preoccupatissima!!!!

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer lug 07, 2004 6:21 pm

Se l'anestesia è a base di adrenalina, si tratta solo di un fastidio momentaneo. E' controindicata nei cardiopatici e negli ipertesi perchè è un potente vasocostrittore ed in questi soggetti può causare ischemia cardiaca o aumento della pressione; però ad esempio è la terapia di 1° scelta negli shock allergici.
Tu sei giovane e forte (almeno credo [:)][:)]) quindi l'adrenalina sarebbe solo un fastidio momentaneo o ancora meglio una buiona cura per una eventuale reazione allergica!

Ciao!

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » gio lug 08, 2004 3:28 pm

[:)] Dottore GRAZIE di cuore per il supporto professionale e morale, è bello poter contare su persone competenti come Lei.
Mi scuso se qualche volta esagero nel porLe delle questioni, ma credo che ormai abbia capito il mio essere ansioso [:I][:I][:I].
Buon lavoro.
guest

Guest
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 174
Iscritto il: mer feb 25, 2004 9:51 pm

Messaggio da Guest » gio lug 08, 2004 3:34 pm

P.S. Fossero tutti gentili e disponibili come Lei i medici!
Chapeau [:)][:)][:)][:)][:)][:)]

Rispondi