REGISTRO USL

Discussione, consigli e confronti per poter superare le difficolt della burocrazia sanitaria.
Rispondi
dedalus
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: mar ago 24, 2004 11:14 pm

REGISTRO USL

Messaggio da dedalus » mer ago 25, 2004 12:02 am

Medico di medicina generale.
Mi è capitato a volte, dovendo prescrivere eritropoietina (nota 12) in presenza di regolare piano terapeutico, di dover attivare il registro USL, non avendo provveduto
il reparto autorizzato o avendone i familiari smarrito il modulo.
Il servizio della mia ASL ritiene la procedura irregolare; mi riferisce che solo il reparto che ha stilato il piano terapeutico è anche autorizzato e tenuto ad attivare il registro ASL; fornendone una copia al medico generico.
Mi ha anche ventilato la possibilità di dover rimborsare il farmaco se non regolarizzo la posizione (vogliono il modulo di attivazione compilato dal reparto).
Non mi trovo d'accordo su questa interpretazione; se c'è l'obbligo del piano terapeutico
non mi sembra altrettanto categorico e scontato nella nota che il registro debba essere attivato dallo stesso reparto, a meno che esso stesso provveda anche alla prima prescrizione su ricettario SSN.
In caso contrario può provvedere sulla base del piano anche il medico generico.
Cosa ne pensate?

Rispondi