Klacid e dialisi

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Heise IT-Markt [Crawler]

Klacid e dialisi

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » lun ott 20, 2003 7:31 am

Sebastiano ci scrive:

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote">Effetti indesiderati

Vorrei sapere se il farmaco klacid è compatibile con le persone anziane affette da insufficienza renale

Sottoposta a dialisi

grazie
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » lun ott 20, 2003 7:32 am

Caro Sebastiano,

il Klacid (principio attivo: Claritromicina), è un antibiotico a prevalente eliminazione epatica. Inoltre fra gli antibiotici è uno dei più tollerati anche nelle persone anziane. E' necessario, naturalmente, adeguare il dosaggio terapeutico a seconda del valore del Filtrato Glomerulare. Generalmente si usa questo schema:

con un valore di Creatinina Clearance tra 30 e 60 ----> ridurre il dosaggio del 50 %
con un valore di Creatinina Clearance inferiore a 30 ----> ridurre il dosaggio del 75 %

Per quanto riguarda il problema della dialisi, ti riporto dalla Scheda Tecnica Ministeriale:

<b>"I livelli plasmatici di claritromicina non sembrano essere modificati in modo apprezzabile da emodialisi o dialisi peritoneale."
</b>


Puoi quindi effettuare la terapia indicata dal tuo medico con serenità. L'unica limitazione è quella di evitare le formulazioni di Klacid a "lento rilascio" (nome commerciale: Klacid RM). Infatti tutte le formulazioni "RM" sono controindicate per valori di Creatinina Clearance inferiori a 30.

Saluti

Rispondi