Taglio dito e cicatrizzazione

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Taglio dito e cicatrizzazione

Messaggio da shirvanshir » mar ott 12, 2004 11:08 pm

Stamattina mi sono fatta un bel taglio al polpastrello con il frullatore ad immersione (sveglia eh?![B)]); ho avuto fortuna, perchè non si è staccato nulla ma ho solo due tagli abbastanza profondi, perciò a parte lo spavento, il sangue che non voleva più smettere di uscire e un forte giramento di testa e sensazione di svenimento, tutto a posto!Ho disinfettato con l'acqua ossigenata, ho aspettato un po' e ho messo il betadine. Ho letto però che non va usata l'acqua ossigenata con il betadine. É vero? Se sì, quale mi conviene usare fra i due?
Cosa posso usare per far cicatrizzare più velocemente la ferita?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer ott 13, 2004 8:25 am

Betadine. Però devi assicurarti di aver accostato bene i lembi della ferita (sono molto utili per questo gli "Steri-Strips" una specie di striscette molto adesive) altrimenti ti resta una cicatrice evidente se la ferita è molto profonda.

Ciao!

Rispondi