streptococco beta-emolitico

Dedicato a chi ha bisogno di aiuto su argomenti di vario genere
Rispondi
kolomi
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 11
Iscritto il: mar ott 19, 2004 10:09 pm

streptococco beta-emolitico

Messaggio da kolomi » mar ott 19, 2004 10:32 pm

<font face="Arial"></font id="Arial"><font color="blue"></font id="blue">
Potete aiutarmi??? Ho ormai da mesi un mal di gola fastidiosissimo, va e viene (ultimamente viene soltanto...) ed anche piuttosto forte. Ho fatto un tampone faringeo che è risultato positvo allo streptococco beta emolitico gruppo G; il medico poi mi ha detto di fare le analisi del sangue dove è risultato l'antistreptolisinico di 388 su un massimo di 200, altri valori alti sono i globuli rossi (5.21) e la trasferrina che invece è bassa 188. Lo stesso medico mi ha consigliato (cosa che sto facendo da 8 giorni) di prendere un vaccino batterico, il broncho munal per tre mesi.
Tutto questo per non farmi fare le dolorose e forti iniezioni di penicillina (wycillina 1200000).
Mi domando, il problema persiste e stiamo andando verso l'inverno, è il caso di tenersi questo mal di gola (con a volte raffreddore, febbricina e spossatezza) ancora per tre mesi e poi vedere che succede (ci possono essere conseguenze pericolose tipo possibili broncopolmoniti?) oppure curarsi con la penicillina, o c'è un'altra strada (continuare con il broncho munal affiancato da qualcos'altro)? E poi con questo vaccino il batterio dello streptococco sparirebbe?
Sono disperato [:(] perché i medici che ho sentito non mi hanno dato molta soddisfazione e io a volte la mattina ho difficolta ad alzarmi per la spossatezza che mi assale!
Spero in una vostra risposta che mi sciolga i dubbi su cosa fare! Non ne posso più con questo mal di gola...
Grazie

Marco

Rispondi