Radiazioni in aereo

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Lycia
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 33
Iscritto il: mar nov 16, 2004 10:05 pm

Radiazioni in aereo

Messaggio da Lycia » gio dic 16, 2004 4:48 pm

Ho letto su alcuni siti che un viaggio aereo di 12 ore fa assorbire la stessa quantità di radiazioni di una comune radiografia al torace.[:0]
Ora mi chiedo, se le cose stanno in questo modo, come mai in gravidanza viene sconsigliato fare radiografie, mentre non c'è alcuna indicazione per i viaggi in aereo?[?]
E' vero che un viaggio in aereo di 12 ore è dannoso per il feto, come lo è una radiografia?
Considerando poi le 24 ore ore totali date dall'andata e il ritorno...posso fare questo viaggio aereo alla 10 settimana di gravidanza?


Grazie in anticipo per la risposta!!!!

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » ven dic 17, 2004 10:02 am

cara amica vorrei tranquillizzarti per il problema che hai posto
per questo di posso dire che:
Le valutazioni di dose ambientale che vengono regolarmente effettuate, secondo procedure standard, dagli esperti dell'Alitalia che si occupano di prevenzione e protezione del personale navigante. "Grazie a Jimmy, si può confermare che il personale viaggiante a bordo dei voli intercontinentali riceve nell'arco dell'anno, abitualmente, una dose aggiuntiva pari a circa una volta e mezzo il fondo di radioattività naturale che ciascuno di noi assorbe sulla Terra nella vita di tutti i giorni", sottolinea Lorenzo Visca, il giovane fisico dell'INFN che ha accompagnato Jimmy nei suoi voli transoceanici.
UN SALUTO

Rispondi