farmaco sicuro?

Dedicato a chi ha bisogno di aiuto su argomenti di vario genere
Rispondi
antonietta
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: dom feb 22, 2004 7:45 pm

farmaco sicuro?

Messaggio da antonietta » dom feb 22, 2004 7:49 pm

sono affetta da sclerosi multipla. mi è stato prescritto da un medico un farmaco non in commercio in italia vasolastine prodotto dalla enzypharm - holland. posso essere certa della sicurezza del prodotto? grazie a chi può rispondermi!

Avatar utente
sanmag
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 542
Iscritto il: mer feb 05, 2003 5:45 pm

Messaggio da sanmag » mar feb 24, 2004 6:50 pm

Direi proprio di si: la Vasolastina è un prodotto della cosiddetta "medicina alternativa". In ogni fiala sono contenute: 500 unità di Lipasi, 8000 unità di ossidasi di acidi grassi, 4000 unità di monoaminoossidasi, 4000 unità di tirosinasi.
Sono tutti enzimi già presenti nel nostro organismo e privi di effetti collaterali.
Può rimanere qualche dubbio sulla reale efficacia: un recente lavoro in doppio cieco randomizzato sull' uso della Vasolastina nella Fibromialgia non sono emersi benefici maggiori rispetto al placebo

(Ned Tijdschr Geneeskd. 1990 Apr; 134(14): 693-7.[Rheumajecta and Vasolastine treatment of primary fibromyalgia; results of a randomized placebo-controlled double-blind study]
Jacobs JW, Rasker JJ, van Riel PL, Gribnau FW, van de Putte LB.)

Saluti

antonietta
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: dom feb 22, 2004 7:45 pm

Messaggio da antonietta » mar mar 09, 2004 6:37 pm

[:I]ringrazio infinitamente l'amministratore per la risposta chiara ed esauriente!

paolamaria
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: mer set 20, 2006 10:46 am

Messaggio da paolamaria » ven gen 19, 2007 10:25 am

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da antonietta</i>

[:I]ringrazio infinitamente l'amministratore per la risposta chiara ed esauriente!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Gentile Fortunato
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mag 28, 2007 2:00 pm

Messaggio da Gentile Fortunato » lun mag 28, 2007 2:01 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da antonietta</i>

sono affetta da sclerosi multipla. mi è stato prescritto da un medico un farmaco non in commercio in italia vasolastine prodotto dalla enzypharm - holland. posso essere certa della sicurezza del prodotto? grazie a chi può rispondermi!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

capricciosa
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: ven feb 29, 2008 12:11 pm

Messaggio da capricciosa » ven feb 29, 2008 12:13 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da sanmag</i>

Direi proprio di si: la Vasolastina è un prodotto della cosiddetta "medicina alternativa". In ogni fiala sono contenute: 500 unità di Lipasi, 8000 unità di ossidasi di acidi grassi, 4000 unità di monoaminoossidasi, 4000 unità di tirosinasi.
Sono tutti enzimi già presenti nel nostro organismo e privi di effetti collaterali.
Può rimanere qualche dubbio sulla reale efficacia: un recente lavoro in doppio cieco randomizzato sull' uso della Vasolastina nella Fibromialgia non sono emersi benefici maggiori rispetto al placebo

(Ned Tijdschr Geneeskd. 1990 Apr; 134(14): 693-7.[Rheumajecta and Vasolastine treatment of primary fibromyalgia; results of a randomized placebo-controlled double-blind study]
Jacobs JW, Rasker JJ, van Riel PL, Gribnau FW, van de Putte LB.)

Saluti
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">Scusate se mi intrometto a distanza di mesi... ma vorrei sapere...la vasolastine, può essere la causa di un emorraggia cerebrale......grazie

Avatar utente
Carter
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 1452
Iscritto il: dom set 23, 2007 2:26 pm

Messaggio da Carter » lun mar 03, 2008 3:56 pm

Direi di no: essendo la composizione della Vasolastine a base di sostanze già presenti nel nostro organismo, escluderei totalmente la sua responsabilità in una emorragia cerebrale.

Ciao!

capricciosa
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: ven feb 29, 2008 12:11 pm

Messaggio da capricciosa » lun mar 03, 2008 7:41 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da Carter</i>

Direi di no: essendo la composizione della Vasolastine a base di sostanze già presenti nel nostro organismo, escluderei totalmente la sua responsabilità in una emorragia cerebrale.

Ciao!
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">
grazie mille per la risposta .... mi hai tolto un peso...ciao

Rispondi