Depakin

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Depakin

Messaggio da ansiosa » mer feb 02, 2005 11:52 am

Salve dottore,
mi hanno riscontrato un disturbo bibolare, mi hanno prescritto il depakin. E' ormai 3 mesi che lo prendo ed il mio peso è aumentato considerevolmente. Non so di quanto perchè mi manca il coraggio di pesarmi, ma la mia certezza è che pur seguendo una dieta, i pantaloni mi stanno sempre più stretti.
Vorrei poter smettere.
Il professore da cui vado mi dirà sicuramente che ho bisogno ancora di questa cura.
Oggi la mia dose è di 800 mg al giorno.
Mi aiuti lei!
Saluti

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » mer feb 02, 2005 11:59 am

dimenticavo....
tutti pensavano soffrissi d'asma o attacchi dipanico o ansia, invece si trattava di ernia iatale con reflusso gastroesofageo, in più mi hanno riscontrato questo disturbo bipolare.
Ma per questo disturbo devo prendere per forza farmaci?
di nuovo grazie

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » mer feb 02, 2005 12:33 pm

cARA AMICA IL PICCOLO O GRANDE MALE COME SI DEFINISCONO LE PATOLOGIE EPILETTICHE PURTROPPO SOLO PATOLOGIE MOLTO COPMPLESSE COMPRENDO PERFETTAMENTE COSA VOGLIA DIRE PRENDERE 800MG DI DEPAKIN AL DI E OVVIAMENTE LO STATO FISICO ATTUALE SENZA CONSIDERARE EVENTUALMEMTE ANCHE SE IN RARI CASI DI EPATOPATIE. CMQ. SE VUOI POSSIAMO CERCARE DI IMPOSTARE UN PROTOCOLLO OMORRICOLOGICO CERCANDO MAN MANO DI DIMINUIRE LE SOMMINISTRAZIONI FINO A POI ELIMINARLE DEL TUTTO SE è POSSIBILE.
un SALUTO

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » mer feb 02, 2005 1:00 pm

Scusate, forse mi sono espressa male!
Non soffro di epilessia, anche se questo farmaco la cura. Io lo prendo come stabilizzante dell'umore e vorrei smettere.

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » mer feb 02, 2005 2:03 pm

cara amica vorrei aiutarti ma purtroppo ho pochi elementi quindi cerca di descrivermi la tua sintomatologia con un anamnesi piu completa in modo che cerchero di aiutarti con prodotti omeopatici.
Ps. Di dove sei per un eventuale approccio terapeutico da vicino:
UN saluto

fiona
2 Stelle 1/2
2 Stelle 1/2
Messaggi: 49
Iscritto il: sab mar 13, 2004 10:12 am

Messaggio da fiona » gio feb 03, 2005 11:10 am

Anch'io ho preso il Depakin, e anche per diverso tempo,esattamente 8 anni, e non le dico quanto sono ingrassata (circa 10 chili; ma più che altro sono gonfiata.Poi ho smesso e sono subito dimagrita.
Una mia amica prendi 600mg di Depakin al giorno per curare la depressione ed effettivamente sta meglio, e non è ingrassata perchè sta attenta al cibo, più che altro limita i carboidrati e i dolci.
Forse con queste accortezze il suo peso potrebbe non aumentare.
In bocca al lupo

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » gio feb 03, 2005 1:26 pm

Io prima di andare dallo psichiatra, le ho provate tutte.
Omeopatia, psicoterapia, ipnosi, pranoterapia. I risultati sono stati molto lievi.
A maggio dello scorso anno, mi sono sentita male.
Vomitavo tutte le mattine per la forte tosse, avevo una pesantezza sul petto e alla bocca dello stomaco. Si pensava fosse allergia; ho fatto accertamenti: non sono allergica a nulla. Si pensava fosse asma: fatti gli accertamente:negativi. Sicuramente soffri d'ansia, mi è stato detto al pronto soccorso, ho preso delle goccine per un periodo.
Nulla di fatto tutto era affievolito, ma non ero la stessa di una volta.
Così ad ottobre ho fatto la gastroscopia, mi hanno riscontrato quest'ernia iatale con reflusso. Contemporaneamente sono stata da questo psichiatra del quale è paziente una mia zia, subito mi ha detto che avevo sofferto già troppo e che dovevamo rimediare.
Mi ha fatto un discorso relativo ai figli, ho 28 anni e da 3 convivo con il mio ragazzo, mi ha detto che mi avrebbe prescritto un farmaco
un po' particolare per cui qualora avessimo avuto intenzione di avere bambini, bisognava avvertirlo per tempo.
Il farmaco è il DEPAKIN CHRONO.
Ci sono troppi effetti collaterali che mi rendono nervosa ed infelice.
Vorrei poter capire se esiste qualche altro rimedio.
Soffro di disturbo bipolare di II grado e lui mi ha prescritto per un primo periodo un antidepressivo e 500 mg di depakin, poi successivamente mi ha diminuito l'antidepressivo(fino a toglierlo) ed ha aumentato il depakin a 800 mg.
Insomma relativamente al peso io sono a dieta da 25 giorni e vi posso assicurare che sono ingrassata.
Nella mia vita ho sempre lottato contro le mie rotondità, quando diventavano eccessive, ho sempre fatto attenzione all'alimentazione, ma ora non funziona.
AIUTATEMI!!!

fiona
2 Stelle 1/2
2 Stelle 1/2
Messaggi: 49
Iscritto il: sab mar 13, 2004 10:12 am

Messaggio da fiona » gio feb 03, 2005 3:22 pm

cara ansiosa, io non sono un medico ma il Depakin lo conosco e se vuoi avere figli non è il farmaco adatto perchè può produrre malformazioni nel nascituro.
se hai bisogno di un aiuto morale io sono qui
ciao
Fiona

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » gio feb 03, 2005 3:35 pm

Cara fiona,
come già ti ho scritto è quasi 4 mesi che prendo questa compressa.
Se dovessi smettere dopo quanto tempo posso provare ad avere un bambino. Ho troppa paura, è il sogno sella mia vita avere bambini!

fiona
2 Stelle 1/2
2 Stelle 1/2
Messaggi: 49
Iscritto il: sab mar 13, 2004 10:12 am

Messaggio da fiona » gio feb 03, 2005 4:24 pm

non ti devi preoccupare basta qualche mese, credo, e comunque devi andare dal tuo neurologo e lui ti dirà tutto, ma stai tranquilla, riuscirari ad avere bambini sei ancora così giovane...
ciao
Fiona

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » ven feb 04, 2005 9:45 am

cara amica al momento devi solo tranquillizarti sicuramente far' il possibile per aiutarti concedimi solo qualche giorno per approfondire il tuo problema per impostare una buona e detreninante
cura omotossicologica.
UN saluto

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » ven feb 04, 2005 12:17 pm

Ieri sera quando sono tornata a casa avevo le caviglie gonfie, mi sono impressionata. Ora non sono come ieri sera, ma neanche sottili.
Altro problema!!!!!!
Insomma, non so più che fare, ho fissato la visita tra 2 settimane e non sono neanche sicura che mi tolga il depakin. Io lo voglio assolutamente.
Aspetto vostre notizie,
grazie!

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » sab feb 05, 2005 12:05 pm

concedimi solo qualche giorno e ti aiutero ad eliminarlo
UN saluto

ansiosa
1 Stella 1/2
1 Stella 1/2
Messaggi: 20
Iscritto il: lun lug 12, 2004 2:53 pm

Messaggio da ansiosa » lun feb 07, 2005 9:48 am

Ok dottore,
aspetto con "ansia la sua risposta".
Spero di smettere il prima possibile senza alcun effetto.
Saluti e a presto![:I]

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » mar feb 08, 2005 9:06 am

cara amica sono pronto a consigliarti un protocollo che mi ha dato buoni risultati anche se in questi casi non facile ma piuttosto difficile attraverso il forum cmq. ci proveremo:Io consiglierei una terapia da valutare e modulare in relazione ai sintomi con contemporanea e molto graduale riduzione dei farmaci allopatici. Quindi .:


Acidum phosphoricum hom
1f sublinguale al risveglio a giorni alterni

Cuprum Heel - Ypsiloheel
1cps per tipo da succhiare prima di ognuno dei 3 pasti

Galium Heel
50 gocce in 1 litro di acqua da assumere nel corso della giornata
iniziamo per 30 gg. poi vedremo
UN saluto

Rispondi