colite

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
manuela1
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: lun feb 21, 2005 10:27 am

colite

Messaggio da manuela1 » lun feb 21, 2005 8:33 am

Gentile Dott. Antinolfi,
le scrivo per un problema che negli ultimi 6 mesi è diventato abbastanza limitante per la mia vita. Soffro di colite che è passato da uno stato di stipsi sopportata per anni a uno stato di continue diarre che mi limitano nelle cosa da fare perchè passo molto tempo fuori di casa.
Ho provato a fare molteplici esami ed è tutto regolare: esami del sangue, colonscopia, tiroide, test al lattosio ecc. Alla fine mi hanno detto che è un problema di ansia. Ho preso per un pò lo xanax 0.25 3 v al g e duspatal, ma senza successo. Poi hanno provato a daremi degli psicofarmaci che dopo un paio di tentativi ho sospeso perchè gli effetti collaterali erano peggio della diarrea!
Cosa posso fare ancora? Questo stao che sembra banale in realtà mi comporta un sacco di problemi e mi getta nello sconforto, soprattutto quando organizzo delle cose e devo sospenderle perchèimprovvisamente devo correre in bagno. La ringrazio per un suo consiglio.

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » lun feb 21, 2005 10:33 am

CARA MANUELA SCUSAMI MA DEVI LEGGERE LA RISPOSTA DATA A SIMINA
HO FATTO UN ERRORE DI TRASCRIZIONE
un SALUTO

Rispondi