Nodulo sul viso

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Lycia
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 33
Iscritto il: mar nov 16, 2004 10:05 pm

Nodulo sul viso

Messaggio da Lycia » mer mar 30, 2005 5:40 pm

La presenza di una nodulo duro all'interno della cute di un uomo,grande circa 1cm, posto nella zona tra il mento e la mandibola, dove termina il viso e inizia il collo, cosa puo' essere?
Si trova proprio al confine tra la guancia e il collo, lungo l'osso della mandibola, in corrispondenza delle gengive...ma non ci sono infiammazioni al cavo orale.

Scoperto per caso, dopo averlo toccato la zona circostante si è gonfiata.
Il dolore è lievissimo e presente solo quando la zona viene toccata.

Di cosa potrebbe trattarsi?
Grazie in anticipo per la risposta

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » mer mar 30, 2005 6:15 pm

cara amica non è tanto chiara la tua descrizione pero' potrebbe trattarsi di un semplice lipoma da togliere con un semplice intervento chirurgico in regime di day sargery
ti saluto

Lycia
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 33
Iscritto il: mar nov 16, 2004 10:05 pm

Messaggio da Lycia » gio mar 31, 2005 10:59 am

Dunque,mi rendo conto della difficoltà di interpretare una descrizione scritta, perchè proprio non riesco a trovare il modo giusto per farlo...

Comunque, due giorni fa mio marito ha notato toccandosi il viso la presenza di questo noduletto all'interno della cute, sulla guancia destra, zona esatta quella immediatamente ai lati del mento, ma lungo l'osso della mandibola.
Questo noduletto non era visibile dall'esterno, ma poi lui ha cercato di schiacciarlo, e in poche ore la zona si è gonfiata, diventando visibile.
Riferisce dolore quando tocca la zona, e anche il gonfiore appare duro.
Ora si nota un gonfiore di circa 3 cm di diametro [:(]

La zona sembra anche arrossata ma non so se è dovuto ai suoi tentativi di schiacciarlo.

Come si puo' distignuere una neoformazione benigna da quelle maligne?

Ancora grazie per la risposta.

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » gio mar 31, 2005 11:21 am

CARA AMICA SICURAMENTE e' DI ORIGINE BENIGNA SENZA ALCUN DUBBIO
CMQ. DALLA SPECIFICA DI OGGI POTREI ANCHE DETERMINARE UNA FORUNCOLOSI TIPO CISTICA SOTTO PELLE, QUINDIM A QUESTO PUNTO PUNTO CONSIGLIEREI AUREOMICINA POMATA DUE APPLICAZIONI AL DI PER 7 GG POI MI FAI SAPERE.
tI SALUTO

Rispondi