info allergia

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
gentiletiziana
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: ven mag 13, 2005 10:21 am

info allergia

Messaggio da gentiletiziana » ven mag 13, 2005 9:41 am

Sono Gentile Tiziana, ho 27 anni e vorrei chiederle un parere.
Ho avuto un'influenza devastante quest'inverno, nonostante io faccia il vaccino e assuma il Bronchomunal da circa 4 anni. Perchè queste misure preventive? Ho avuto (nell'infanzia e a ricominciare dai 17 anni) numerosi episodi di tonsilliti purulente e faringiti che mi costringevano ad assumere antibiotici con una certa frequenza così per uscire dal circolo vizioso con il mio medico abbiamo pensato di tentare questa via, ottenendo buoni risultati. Gli episodi sono diminuiti e sono diventati più lievi.
Però quest'inverno sono stata davvero male. Sarebbe troppo lungo da spiegare. E' iniziato tutto con la tosse. Poi ho avuto addirittura tre violente crisi d'asma. Ho assunto vari medicinali, tra cui anche cortisone; ho fatto svariate visite (pneumologo, otorino, cardiologo); ho fatto vari accertamenti (rx, analisi del sangue). La diagnosi è stata laringotracheite acuta con laringospasmo.
Insomma ora sto meglio. Però l'altro ieri ho fatto i test allergici ed è emersa un'allergia agli acari della polvere.
A suo avviso può aver contribuito in maniera rilevante in questo malessere che si è protratto per quasi due mesi?
Ma la cosa che più mi interessa sapere è se essendo allergica, sia meglio evitare l'assunzione di immunostimolanti come il Broncho Munal.
Grazie per l'attenzione.
Gentile Tiziana

antifra
6 Stelle
6 Stelle
Messaggi: 353
Iscritto il: ven ott 29, 2004 12:39 pm

Messaggio da antifra » ven mag 13, 2005 9:57 am

CARA TIZIANA LA CAUSA DI QUESTO PROLUNGATO MALESSERE SICURAMENTE E' DETERMINATO DA QUESTA COMPONENTE ALLERGICA PERCHEì COME BEN SAI L'ACARO LO TROVI UN PO OVUNQUE QUINDI CONSIGLIEREI UN TERAPIA ANTISTAMITICA OPPURE SEVUOI UN PROTOCOLLO OMOTOSSICOLOGICO A TE LòA SCELTA PER QUANDO RIGUARDA IL BROCHOMUNAL PUOI PRENDERLO TRANQUILLAMENTE
tI SALUTO E FAMMI SAPERE

Rispondi