sciatica

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
eleton
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 11
Iscritto il: mar mag 04, 2004 4:27 pm

sciatica

Messaggio da eleton » mer giu 15, 2005 11:15 am

<font face="Verdana">Da qualche giorno mia madre ha un dolore ad una gamba che sembrerebbe sciatica. Mi hanno detto però che non si può fare molto, solo stare a riposo il più possibile e tenere la gamba al caldo. Come antinfiammatorio sta prendendo il co-efferalgan (oltre al cortisone per i dolori da artrosi), sembra non ci sia nulla di più forte. Vorrei sapere però se è possibile sostituirlo con delle iniezioni, per evitare il passaggio nello stomaco che è già abbastanza stressato da tutti i farmaci che prende per le varie patologie, e se avete qualche altro consiglio da darmi [:D]. Grazie per la vostra preziosa disponibilità.
Eleonora</font id="Verdana">

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer giu 15, 2005 5:36 pm

Il co-efferalgan non esiste in fiale intramuscolari. D'altra parte si tratta di paracetamolo (tachipirina) + una piccola dose di codeina, e quindi non è affatto gastrolesivo come gli altri antinfiammatori. Se mamma trae beneficio dal coefferalgan, è assolutamente il farmaco migliore. Se non fosse sufficientemente efficace, in alternativa, potresti chiedere al medico se mamma può utilizzare il tramadolo (Contramal), analgesico centrale privo di effetti gastrolesivi, disponibile in gocce, compresse e fiale. Se tutto ciò non bastasse, è possibile associare al cortisone delle fiale di altri antinfiammatori (dicloreum, toradol) ma in tal caso sarebbe necessaria una buona copertura gastrica a base di inibitori di pompa.
Chiedi al medico di mamma quale può essere la soluzione a lei poiù adatta.
saluti!

Rispondi