enterococco vaginale

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
annarella
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: mer giu 15, 2005 6:09 pm

enterococco vaginale

Messaggio da annarella » mer giu 15, 2005 5:15 pm

Da qualche tempo sento dolore durante la penetrazione sessuale, e ultimamente anche una certa pressione sulla vescica, con stimolo a urinare, (senza bruciore) Da un tampone vaginale di base è risultato presente enterococco. Può essere questa la causa del fastidio? Posso curarmi senza ricorrere agli antibiotici che l'ultima volta, proprio per l'enterococco, hanno causato la candida? Deve necessariamente sottoporsi alla stessa cura anche il mio compagno? Se non è questa la causa del dolore al rapporto, quale potrebbe essere?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer giu 15, 2005 5:47 pm

Direi che, nell'ordine, le risposte sono SI, NO, SI [:)][:)]
In effetti, da quello che scrivi, sembri affetta da una vaginite da Enterococco che può senz'altro essere responsabile dei sintomi che descrivi. L'unica terapia possibile, d'altra parte è quella antibiotica che spesso facilita lo sviluppo di candidiasi vaginale (la candida non è sensibile all'antibiotico e si sviluppa liberamente). Ti consiglierei di iniziare, sotto la guida del tuo medico, la terapia antibiotica, associando degli ovuli vaginali antimicotici per prevenire la vaginite da candida.
Ovviamente deve curarsi anche il tuo partner, altrimenti, pur non avendo sintomi, potrebbe riinfettarti in un successivo rapporto (meccanismo del "ping-pong").

Ciao!

Rispondi