nodulo tiroideo

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
ekopelle
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: gio giu 16, 2005 1:12 pm

nodulo tiroideo

Messaggio da ekopelle » gio giu 23, 2005 11:29 am

ciao sono ekopelle ,ho 27 anni, dieci giorni fà mi è stato effettuato un agoaspirato per un nodulo misto di 22 mm, con pattern di tipo 3,volevo sapere come devo comporatarmi visto che in 2 anni da 15mm ha raggiunto le dimensioni sopracitate,i risultati dell'agoaspirato non sono ancora pronti, cmq 2 anni fà erano negativi, percui posso ben sperare?
inoltre non c'e' nessun modo per eliminare questo nodulo?
ultima domanda...a cosa e' dovuto visto che tutti gli esami relativi al tsh, ft3, ft4 sono buoni?
grazie e vi prego di rispondere....[:0]

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » gio giu 23, 2005 3:21 pm

Il pattern vascolare di tipo III consiste in una componente di vascolarizzazioine perinodulare, ma soprattutto intranodulare e testimonia una iperfunzione del nodulo in esame.

Questo non implica giudizio di malignità o benignità del nodulo: vuol dire semplicemente che funziona troppo.

In Italia si repertano noduli tiroidei in una donna su 3, è quindi una patologia molto frequente e la stragrande maggioranza di tali noduli sono solo l'espressione di una tiroide che non riesce a "dismettere" l'ormone che produce (spesso a causa di una relativa carenza di jodio). L'ormone quindi si accumula negli acini tiroidei e forma dei noduli in genere a contenuto fluido o misto.

Tuttavia la presenza di vascolarizzazione intranodulare consiglia di seguire l'evoluzione nel tempo del nodulo con opportune ecografie ed eventuali agoaspirati.

Nel frattempo, a giudizio dell'endocrinologo, potresti intraprendere una terapia a base di ormoni tiroidei (Eutirox) che bloccando l'ipofisi e mettendo a riposo quindi la tiroide, potrebbe far ridurre il volume del nodulo.

Saluti!

ekopelle
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 3
Iscritto il: gio giu 16, 2005 1:12 pm

Messaggio da ekopelle » ven giu 24, 2005 4:51 pm

<blockquote id="quote"><font size="1" face="Verdana, Arial, Helvetica" id="quote">quote:<hr height="1" noshade id="quote"><i>Originariamente inviato da ekopelle</i>

ciao sono ekopelle ,ho 27 anni, dieci giorni fà mi è stato effettuato un agoaspirato per un nodulo misto di 22 mm, con patter di tipo 3,volevo sapere come devo comporatarmi visto che in 2 anni da 15mmm ha raggiunto le dimensioni sopracitate,i risultati dell'agoaspirato non sono ancora pronti, cmq 2 anni fà erano negativi, percui posso ben sperare?
inoltre non c'e' nessun modo per eliminare questo nodulo?
ultima domanda...a cosa e' dovuto visto che tutti gli esami relativi al tsh, ft3, ft4 sono buoni?
grazie e vi prego di rispondere....[:0]
<hr height="1" noshade id="quote"></blockquote id="quote"></font id="quote">

Rispondi