Esito ecografia prostata

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Lycia
2 Stelle
2 Stelle
Messaggi: 33
Iscritto il: mar nov 16, 2004 10:05 pm

Esito ecografia prostata

Messaggio da Lycia » ven lug 01, 2005 11:14 am

Dall'ecografia fatta da mio padre (47 anni) risulta quanto segue:

"Prostata di dimensioni mm 37x39x33 volume 22cc.
Ecostruttura disomogenea con moderato lobo medio e spot calcifici periferici. Profilo ghiandolare regolare."

Cosa mi puo' dire al riguardo?

Grazie in anticipo.

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » lun lug 04, 2005 4:40 pm

E' il quadro ecografico di una iniziale Ipertrofia Prostatica benigna, patologia comune a quasi tutti gli uomini al di sopra dei 45 anni. Se non ha disturbi (minzione frequente con risvegli notturni, flusso urinario debole, urgenza alla minzione, ecc.) e non c'è all'ecografia segno di ipertrofia del detrusore (muscolo della vescica), può evitare qualsiasi terapia. In caso contrario è opportuno consultare un urologo che potrebbe effettuare ulteriori accertamenti (uroflussometria o esame urodinamico completo), oppure potrebbe prescrivere una terapia con farmaci alfa-litici che migliorano il flusso urinario.
E' consigliabile poi effettuare il dosaggio del PSA ogni anno ed una ecografia prostatica transrettale ogni 2-3 anni.

Rispondi