Pitiriasi e pelle secca

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
dany82
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 14
Iscritto il: sab giu 04, 2005 12:28 am

Pitiriasi e pelle secca

Messaggio da dany82 » sab lug 23, 2005 11:55 pm

Volevo esporre un mio dubbio per vedere se qualcun altro ha il mio stesso problema.

Sono un ragazzo di 23 anni che combatte da anni contro la pitiriasi versicolor.

A qualcun altro di voi affetto da questa "micosi" capita che utilizzando detergenti a PH acido (io uso micaveen per esempio), la pelle diventi secca? Come anche dal dottore consigliato questi detergenti servono a rendere, per così dire, la vita difficile al "fungo", ma nel mio caso però mi danno l'impressione di favorire la perdita dell'abbronzatura rendendo la pelle secca (soprattutto in certi punti).

Quindi se mi aiutano da un lato, mi peggiorano dall'altro, almeno questa è la mia impressione.
Sono l'unico di questa terra ad avere questo problema?

Un'altra cosa poi, questa perdita di abbronzatura avviene di anno in anno sempre negli stessi punti, come se in questi punti la pelle fosse "rovinata" e quindi più facilmente disidratabile. Anche questo da ignorante in materia mi porta a pensare che magari la pelle sia stata "rovinata" dai tanti e tanti prodotti antimicotici per uso topico che ho utilizzato nel corso degli anni.
C'è qualcun altro tra di voi che abbia dei problemi simili? E se sì come gli ha risolti?

Oppure è la pitiriasi che quando si rimanifesta manda via l'abbronzatura? So che questo "fungo" mangia l'abbronzatura ma mi sembra strano il modo in cui la perdo, in pratica va via lavandomi, come se mi fossi bruciato restando troppo sotto il sole. E mi sembra strano anche che si manifesti sempre negli stessi punti da un paio d'anni a questa parte.

Chiunque ha dei problemi simili ai miei mi contatti anche in privato, vorrei cercare di capire meglio quello che ho visto che anche i dermatologi a cui mi sono recato l'unica cosa che mi hanno risolto è il peso del mio portafoglio.

Aspetto risposte da parte di tutti, grazie

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » gio ago 04, 2005 10:26 am

Qualunque sapone rende la pelle secca: i saponi sono sali di acidi grassi e sono quindi formati da una molecola che ha una estremità che si lega ai grassi ed una estremità che si lega all'acqua. Insaponandoci, leghiamo i grassi della pelle al sapone e sciacquandoci le mani leghiamo il sapone all'acqua asportandolo insieme alla molecola di grasso che ha legata dall'altra parte. Quindi la tua pelle secca non dipende dall'acidità del sapone, ma dal sapone stesso. Sarebbe opportuno, dopo aver lavato la pelle col sapone, utilizzare una crema grassa "nutriente" per riingrassare la pelle privata del sebo.
Prova così e vedrai che conserverai anche l'abbronzatura più a lungo.

Ciao!

dany82
1 Stella
1 Stella
Messaggi: 14
Iscritto il: sab giu 04, 2005 12:28 am

Messaggio da dany82 » gio ago 04, 2005 12:50 pm

Scusi e riguardo la pitiriasi è normale che si manifesti di anno in anno sempre negli stessi punti e che provochi la perdita dell'abbronzatura in tal modo da me spiegato?

Oppure potrebbe essere possibile la mia seconda ipotesi riguardante la pelle "rovinata" in tali punti?


Grazie

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » gio ago 04, 2005 1:08 pm

La pitiriasi si ripresenta negli stessi punti solo se non è mai guarita del tutto e comunque impedisce l'abbronzatura, ma non la fa perdere. E' più probabile che essendo la pelle molto secca, desquami facilmente e rapidamente e l'abbronzatura va via con lo strato di pelle che perdi.

Rispondi