Rapporto completo

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
Incipit
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: ven ago 12, 2005 2:04 pm

Rapporto completo

Messaggio da Incipit » ven ago 12, 2005 1:15 pm

<font color="navy"><font face="Comic Sans MS">Io e la mia ragazza (stiamo insieme da qualche mese) vorremmo avere rapporti in maniera completamente libera, intendendo anche rapporti orali da parte di entrambi.

Per stare completamente tranquilli, anche se non siamo soggetti a rischio, quali analisi dovremmo fare per esser sicuri di non avere malattie infettive sessualmente trasmissibili (HIV, epatite, etc.).

Vanno comunque prescritte dal medico di famiglia?

A cosa dovremmo stare eventualmente attenti in seguito?

Grazie</font id="Comic Sans MS"></font id="navy">

franc
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 66
Iscritto il: lun set 13, 2004 10:07 pm

Messaggio da franc » mer ago 24, 2005 5:10 pm

Non so se è tardi per la risposta, va beh..
Prima di tutto le infezioni trasmissibili sessualmente sono trasmissibili principalmente per via sessuale (scambio di liquido vaginale-seminale) e non per via orale; l'elenco sarebbe veramente lungo e gli esami da fare (da farsi prescrivere dal medico, ovviamente) tantissimi (oltre che costosi -anche se dipende dalla regione-).
Personalmente consiglio di usare il preservativo per non avere problemi (neanche di possibili gravidanze inattese) e di avere un po' di fiducia tra di voi (a meno che uno dei due non abbia avuto rapporti a rischio nei mesi prima).
Per altre domande chiedete, spero di essere stata esauriente.

Incipit
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 4
Iscritto il: ven ago 12, 2005 2:04 pm

Messaggio da Incipit » mar ago 30, 2005 3:48 pm

Grazie per la risposta anche se mi chiedo come mai da parte dei medici non si suggerisca una linea più attenta e rigida del semplice e reciproco aver fiducia! (sei un medico?)
Certo che la fiducia è alla base di tutto, ma il preservativo stesso, purtroppo, non garantisce al 100% nè dalle gravidanze inattese, nè dalla trasmissione di malattie.
Ciascuno di noi vuole avere e dare all'altro, per il grande rispetto ed Amore che c'è, la certezza di esser sano e di non aver preso q.sa in rapporti orali visto che questi, a dispetto di quanto hai scritto, sono a rischio di contagio...
Posto un link per far cultura a riguardo.
http://www.kwsalute.kataweb.it/Notizia/ ... 80,00.html

Saluti

franc
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 66
Iscritto il: lun set 13, 2004 10:07 pm

Messaggio da franc » mar ago 30, 2005 9:15 pm

Non capisco bene cosa intendi per linea più attenta e rigida, le malattie trasmissibili sessualmente sono davvero una marea (cerca un libro in libreria col titolo microbiologia e guarda!) e per limitare i contagi si potrebbe proibire di avere rapporti completi a tutte le persone infette (impossibile [;)]) oppure si usa il preservativo (è vero che non dà la sicurezza del 100% ma se usato correttamente protegge per oltre il 99.9%).
Per l'altra cosa, hai ragione, lo so benissimo che c'è una (scarsissima) probabilità ma (e qui parlo da persona normale, non da medico) io non me ne preoccuperei. Aspetta il dott. "sanmag" e senti il suo parere! :)

Rispondi