Dolori alla pancia

Forum di discussione sui nostri problemi sanitari. Il confronto e l'incontro con altri che possono essere nelle nostre stesse condizioni ci puo' aiutare a capire meglio e a superare i dubbi e le difficolta'.

Rispondi
shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Dolori alla pancia

Messaggio da shirvanshir » dom apr 18, 2004 4:39 pm

Da mercoledì ho dolori di pancia nella zona tra le ovaie. Mi vengono la mattina (mi sveglio parecchie volte ma poi al "risveglio finale" non ho più nulla) e l'urina è arancione, come se ci fosse proprio qualche goccia di sangue.
Uso la pillola(Mercilon) da ottobre e nn ho avuto mai nessun problema, le mestruazioni dovrebbero arrivarmi indicativamente giovedì, l'ultima somministrazione di Mercilon è stata stamattina e mercoledì ho avuto un rapporto e che dopo quello sono iniziati i dolori.
Oggi il dolore (seppure lieve e sopportabile) dura da tutto il giorno.
Cosa può essere?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » dom apr 25, 2004 3:03 pm

Purtroppo la mia risposta ti arriva tardi a causa di problemi tecnici avuti sul forum.

Comunque potrebbe trattarsi di cistite emorragica. Sarebbe opportuno fare un esame delle urine completo, una urinocoltura ed un antibiogramma. Se si confermasse questa ipotesi, una breve terapia antibiotica ti risolverebbe il problema

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » mar apr 27, 2004 6:30 pm

La sera stessa del messaggio (18/04), mi sono accorta che erano vere e proprie perdite ematiche e l'urina era di colore normale, ma erano molto scarse (probabilmente all'inizio erano talmente scarse che non mi ero sporcata e me ne accorgevo solo quando urinavo).
Con il passare dei giorni sono aumentate sempre più finchè mercoledì sono arrivate le mestruazioni, abbondanti e con forti dolori alla pancia come le avevo prima dell'assunzione della pillola.
Mi sono durate fino a domenica.
Ho assunto da martedì a domenica del Ciproxin (prescritto dal mio medico di base, che senza alcun esame ha diagnosticato una cistite -ma non era meglio, come ha consigliato Lei, fare prima degli esami, visto anche che solo circa 3/4 settimane prima avevo assunto un altro antibiotico (Rossitrol) per un mal di gola, che cmq s'è risolto per poco e ora m'è ritornato?-)
Il mal di pancia comunque è continuato anche dopo le mestruazioni (sia ieri sia oggi), sempre nella zona tra le ovaie, e ora ho anche perdite giallo-arancione maleodoranti.
Venerdì ho preso un appuntamento dalla ginecologa (che è anche il mio medico di base). Vorrei però fare degli esami, qualche accertamento, perchè inizio a preoccuparmi dopo quasi 2 settimane di mal di pancia e perdite di vario tipo. Cosa mi consiglia?
Vorrei inoltre porLe un altro quesito se è possibile: come ho detto prima ho assunto rossitrol, nei primi 5 giorni di intervallo senza assunzione della pillola. Ho letto da qualche parte su internet che avrei dovuto iniziare subito la nuova scatola senza osservare i 7 giorni di pausa, ma la mia dottoressa non me l'aveva detto. Può essere per questo che questo mese mi sono venute delle vere e proprie mestruazioni come le avevo prima dell'assunzione della pillola?
Grazie mille della cortese attenzione, è davvero gentilissimo a rispondere sempre!

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mer apr 28, 2004 1:17 pm

Ritengo che a questo punto qualche accertamento più approfondito sia necessario: farei una ecografia pelvica transvaginale ed una tampone vaginale per la ricerca di miceti, Trichomonas, Gardnerella, germi anaerobi, mycoplasmi e clamidie.
Su consiglio dello specialista, sarebbe opportuno anche un dosaggio degli ormoni principalmente coinvolti nel ciclo mestruale (estrogeni e progestinici).

shirvanshir
3 Stelle 1/2
3 Stelle 1/2
Messaggi: 60
Iscritto il: sab mar 20, 2004 11:52 am

Messaggio da shirvanshir » mar mag 04, 2004 1:18 pm

Venerdì sono andata alla visita ginecologica.
Mi ha fatto l'ecografia transvaginale ed è risultato tutto a posto tranne che per un ovaio policistico (ma la dottoressa ha detto che è molto frequente nelle ragazze della mia età).Quindi mi ha cambiato pillola (da Mercilon a Yasmin)
Ha detto però che probabilmente i dolori addominali sono portati da problemi intestinali (mi pare abbia detto colon irritabile ma nn ne sono sicura).
In effetti ho diarrea (più che altro feci molli, ma non troppo liquide nè troppo frequenti) quasi tutti i giorni da almeno 2 settimane e ho sempre la pancia gonfia e piena d'aria.
Ha notato le perdite ma non mi ha fatto il tampone, e mi ha dato da prendere diflucan e vagilen candelette vaginali.
Ho letto però che sono antibiotici e visto che ne ho già presi due nell'arco di un mese e visto che pare non facciano molto bene per la flora intestinale mi chiedo: sono proprio necessari o sarebbe meglio fare un tampone prima?

Heise IT-Markt [Crawler]

Messaggio da Heise IT-Markt [Crawler] » mar mag 04, 2004 2:15 pm

E' probabile che si tratti di Colon Irritabile (la cosiddetta "colite").
Il diflucan ed il Vagilen li puoi prendere tranquillamente: il primo è un antimicotico (non agisce sulla flora intestinale che è batterica) ed il secondo un antibiotico attivo vontro il Trichomonas vaginalis ed i germi anaerobi.
Se poi i problemi persistono, puoi sempre effettuare il tampone dopo 5-6 giorni dalla fine della terapia.

Rispondi