Pubblicità

Monografia del Prodotto

Nevridol 40cpr: ultimo aggiornamento pagina: 13/09/2018

Indice della scheda

01.0 Denominazione del parafarmaco

Indice

Nevridol 40cpr

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Acido alfa lipoico

Olio di borragine

Vitamina C

Artiglio del diavolo radice

estratto secco 1,5 % arpagoside

Zinco

Vitamina B6

Pubblicità

Vitamina B1

Vitamina B12

Altri ingredienti: calcio fosfato; antiagglomeranti: croscarmellose sodium; silice amorfa; olio di ricino idrogenato; antiagglomerante: magnesio stearato vegetale; zinco ossido.

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Confezione da 40 compresse da 700 mg in blister.

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Descrizione ed indicazioni terapeutiche

Indice

Integratore alimentare ad azione antiossidante, utile per il trofismo delle cellule nervose.

Acido alfa lipoico (ALA)

L’acido alfa lipoico è una molecola piuttosto piccola formata da 8 atomi di carbonio e 2 atomi di zolfo, viene pertanto rapidamente assorbito e trasportato attraverso la membrana cellulare dove svolge le sue attività sia a livello lipidico (membrana cellulare), che nei comparti acquosi (citoplasma cellulare). L’azione antiossidante dell’ALA viene esplicata sia nella forma ridotta (ALA) che nella forma ossidata (Acido diidrossi lipidico), costituendo così uno scudo antiossidante di largo spettro verso molte specie di radicali liberi. Pertanto in presenza di vitamina C ossidata non più attiva (acido diedro ascorbico), l’acido diedro lipoico, tramite la donazione di un suo elettrone all’acido diedro ascorbico rigenera la forma attiva dell’acido ascorbico (vitamina C). L’azione rigenerante vale per tutti gli antiossidanti non più attivi che tramite L’ALA tornano alla forma attiva.

L’ALA può incrementare l’efficacia dell’insulina a favorire il transito del glucosio nei mitocondri delle cellule. La maggior utilizzazione del glucosio nei processi energetici diminuisce la concentrazione dello stesso glucosio nel circolo ematico con la conseguente riduzione della glicemia e maggior efficacia dell’insulina. il miglioramento del controllo del glucosio può essere utile nella neuropatia diabetica, nella resistenza insulinica, intolleranza al glucosio, diabete, sovrappeso, ipertensione arteriosa, trigliceridemia e ipercolesterolemia. L’azione antiossidante dell’ALA sui nervi costituisce una protezione della struttura nervosa da degenerazione e contemporaneamente aumenta la velocità di trasmissione nervosa con il risultato di un ottimizzazione funzionale. L’azione normalizzante dell’ALA verso il metabolismo e la funzionalità neuronale può indurre un miglioramento nei casi di neuropatia diabetica e sensibilità nervosa con riduzione del dolore e del torpore sensoriale. Nei casi di neuriti da compressione (sciatalgia, ernie discali, cervicobrachialgia, tunnel carpale e tarsale) sembra che l’ALA possa aumentare nei nervi la presenza di neuropeptidi (Y) ad azione neurotropica. Ciò migliorerebbe sensibilmente la funzione nervosa e diminuirebbe il dolore.

Olio di borragine

L’olio derivato dai semi di borragine contiene circa il 24 % di acido gamma linoleico (G.L.A.), acido grasso polinsaturo (Omega6). Il G.L.A. è stato impiegato per migliorare la neuropatia diabetica.

Vitamina C(acido ascorbico)

E’ una vitamina idrosolubile vanta una spiccata azione antiossidante. La vitamina C insieme all’acido alfa lipoico potenzia l’azione antiossidante, in particolare coadiuva a mantenere la concentrazione intracellulare di glutatione ridotto.

Artiglio del diavolo

I tuberi della radice di questa pianta dell’Sud Africa contengono irridoidi, arpagoside e procumboside che possiedono proprietà antinfiammatorie con effetto analgesico.

Zinco

Dall’attività immunostimolante impiegato in caso di raffreddore, indebolimento della vista, ecc. meno conosciuta è la sua attività come catalizzatore di oltre 300 enzimi in particolare nella trasmissione delle informazioni genetiche e nella funzionalità delle membrane cellulari.

Vitamina B1

Promuove e favorisce il trofismo di numerosi tessuti in particolare di quello nervoso sia a livello centrale che periferico (nervi sensitivi e motori).

Vitamina B6

Agisce sul metabolismo proteico dei vari tessuti organici ed in modo particolare in quelli nervosi.

Vitamina B12

Coenzima implicato nella reazioni pro-energetiche e nel metabolismo dei tessuti nervosi. 

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

1 o 2 compresse al giorno durante o dopo i pasti.

04.3 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.

Non superare la dose giornaliera raccomandata.

Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.

04.4 Interazioni

Indice

05.0 Titolare del Parafarmaco

Indice

Shedir Pharma Srl Unipersonale

06.0 Codice PARAF

Indice

903969273

07.0 Categoria merceologica (Classe GMP)

Indice

4AA2F30

08.0 Prezzo medio

Indice

Euro: 23.80

09.0 Data di revisione del testo

Indice

23/03/2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *