Pubblicità

Monografia del Prodotto

Olivis t plus pastiglie 30g: ultimo aggiornamento pagina: 13/09/2018

Indice della scheda

01.0 Denominazione del parafarmaco

Indice

OLIVIS-T Plus 30 gpastiglie

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Olivo (Olea europea) foglie E.S. (titolato al 40% in oleuropeina), aglio (Allium sativum) bulbi essiccati a bassa temperatura, biancospino (Crataegus oxyacantha) fiori e foglie E.S. (titolato al 40% in flavonoidi), vischio (Viscum album) foglie e rametti E.S., coleus (Coleus forskohlii) radici E.S. (titolato al 10% in forskohlina), gomma arabica, cellulosa microcristallina, eucommia (Eucommia ulmoides) cortecce E.S. (titolato al 40% in acido clorogenico), salvia miltiorrhiza (Salvia miltiorrhiza) radici E.S. (titolato al 20% in tensinone IIA), uncaria (Uncaria rhyncophylla) cortecce E.S., prunella (Prunella vulgaris) foglie E.S., pueraria (Pueraria lobata) radici E.S. (titolato al 40% isoflavoni), borsa pastore (Capsella bursa- pastoris) piante E.S., fumaria (Fumaria officinalis) piante E.S., silicio biossido, magnesio stearato.

03.0 Forma farmaceutica

Pubblicità

Indice

ND

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Descrizione ed indicazioni terapeutiche

Indice

Può sostenere la funzionalità dell'apparato cardiovascolare regolarizzando la pressione sanguigna e favorendo il metabolismo dei grassi e del colesterolo.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Si consiglia l'assunzione di 7 pastiglie (2,8 g) da una a tre volte al giorno in qualunque momento.

04.3 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni.

04.4 Interazioni

Indice

ND

05.0 Titolare del Parafarmaco

Indice

Dr.giorgini Presso Ser-vis Srl

06.0 Codice PARAF

Indice

922357431

07.0 Categoria merceologica (Classe GMP)

Indice

4AA2F13

08.0 Prezzo medio

Indice

Euro: 16.00

09.0 Data di revisione del testo

Indice

03/09/2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *