Pubblicità

Monografia del Prodotto

Ultra pep drink 500ml: ultimo aggiornamento pagina: 13/09/2018

Indice della scheda

01.0 Denominazione del parafarmaco

Indice

Ultra pep drink 500ml

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Estratti di Açai frutto, Pilosella pianta intera, Betulla foglie, Tamarindo succo, Tarassaco radice, The Verde foglie, Ortosiphon foglie, Cola noci, Verga d’oro parti aeree, Equiseto parte aerea.

03.0 Forma farmaceutica

Pubblicità

Indice

500 ml

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Descrizione ed indicazioni terapeutiche

Indice

Ultra Pep Drink è il prodotto ideale per cominciare un programma per la perdita di peso. Grazie alla sua innovativa formulazione svolge 5 funzioni: drena grazie al mix di Pilosella, Betulla, Ortosiphon, Verga d’oro ed Equiseto, sgonfia grazie al Tamarindo, depura (Tarassaco), ha un effetto brucia grassi (The verde, Cola) e tonificante (Açai).

Ultra Pep Drink è una soluzione veloce ed efficace che permette di perdere peso e si può abbinare, a seconda dei casi, agli altri prodotti della linea utili per la perdita di peso.

Al gradevole gusto Ananas, è arricchito con succo d’Açai, dall’alto potere tonificante.

È un utile supporto nei programmi per la perdita di peso. Indicato per eliminare l’accumulo di tossine, drenare i liquidi in eccesso, favorire la termogenesi, sgonfiare migliorando la funzionalità intestinale.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Un misurino da 20 ml al giorno sciolto in un grande bicchiere d’acqua lontano dai pasti; oppure 20 ml diluiti in una bottiglia d’acqua da portare con sé e bere a piacere durante l’arco della giornata, lontano dai pasti.

04.3 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Leggere le avvertenze riportate sulla confezione.

04.4 Interazioni

Indice

ND

05.0 Titolare del Parafarmaco

Indice

Bios Line Spa

06.0 Codice PARAF

Indice

931499471

07.0 Categoria merceologica (Classe GMP)

Indice

4AA2F17

08.0 Prezzo medio

Indice

Euro: 21.50

09.0 Data di revisione del testo

Indice

12/10/2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *