Pubblicità

 

Profilassi - Nazioni Lettera H-I

Torna all'Indice delle Nazioni

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
Haiti vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio di trasmissione della Malaria, esclusivamente dovuta al P. falciparum, è alto, durante tutto l'anno in tutto il Paese. Non è riportata resistenza del P.Falciparum alla clorochina.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con clorochina

oppure, se la Clorochina non è disponibile prima del viaggio:

Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Honduras vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori di età superiore ad un anno provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio della Malaria, da P. vivax (85%), da P.Falciparum (14%) e da infezioni miste (1%), è alto durante tutto l'anno nelle province di  Gracias a Dios e Islas de la Bahìa; è moderato nelle province di Atlantida, Colòn, Olancho, Valle e Yoro. Il rischio da P. falciparum è alto a Gracias a Dios e alcuni casi sono stati riportati anche in Atlàntida, Colòn, Islas de la Bahìa, Olancho e Yoro
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con clorochina
Hong Kong Nessun obbligo   Nessuna

Torna all'Indice delle Nazioni

I

Paese Febbre Gialla Malaria Profilassi raccomandata
India vaccinazione non raccomandata dall'OMS - Ogni persona ad eccezione dei neonati maggiori di 9 mesi, che arrivano con l'aereo o per mare senza certificato di vaccinazione contro la febbre gialla sono mantenuti in isolamento per più di 6 giorni se: 1- arrivano entro 6 giorni dalla partenza da un'area endemica; 2- sono rimasti in un'area endemica in transito (ad eccezione dei passeggeri o membri di uno staff dell' aeromobile che, mentre erano in transito in un aeroporto localizzato in un'area a rischio di trasmissione della febbre gialla, sono rimasti all'interno dei locali aeroportuali per l'intero periodo del loro soggiorno e che abbiano ricevuto il permesso dal Pubblico Ufficiale di Sanità); 3- sono arrivati su una nave che sia partita o passata da un qualsiasi porto situato in un' area endemica nei 30 giorni precedenti l'arrivo in India, a meno che tale nave non sia stata disinfestata secondo le Normative redatte dall'Organizzazione Mondiale della Sanità; 4-giungono su un aereo proveniente da un'area a rischio di trasmissione di febbre gialla e che non è stato disinfestato secondo la Normativa vigente (Indian Aircraft Public Health Rules, 1954 e/o Regolamemto Sanitario Internazionale dell'O.M.S.). I seguenti Paesi ed aree sono considerati come Paesi a rischio di trasmissione per la febbre gialla: Africa: Angola, Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Repubblica Centrale Africana, Chad, Congo, Costa d'Avorio, Repubblica Democratica Congo, Guinea Equatoriale, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Kenya, Liberia, Mali, Niger, Nigeria, Rwanda, Senegal, Sierra Leone, Sudan, Togo, Uganda, Zambia. America: Venezuela, Brasile, Colombia, Ecuador, Guyana Francese, Guyana, Panama, Perù, Bolivia, Suriname, Trinidad e Tobago. Nota: quando un caso di febbre gialla è riportato da un qualsiasi Paese, il suddetto Paese viene compreso nella lista sopra ed è considerato dal governo dell'India come un Paese con rischio di febbre gialla. Il rischio di Malaria, esiste tutto l'anno, in tutto il paese, al di sotto dei 2000 mt, con più del 40-50% dei casi dovuti al P. falciparum ed i rimanenti dovuti al P.Vivax. Non esiste rischio di trasmissione in parti degli stati di Himachal Pradesh, Jammu, Kashmir e Sikkim.Il rischio di malaria dovuta a P. falciparum e la farmacoresistenza sono relativamente più alte negli Stati del nord-est, nelle Isole Andamane e Nicobar, Chhattisgarh, Gujarat, Jharkhand, Karnataka (con l'eccezione della città di Bangalore), Madhya Pradesh, Maharashtra (con l'eccezione delle città di Mumbai, Nagpur, Nasik e Pune), Orissa e Bengala occidentale (con l'eccezione della città di Kolkata).E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina.
 
Protezione contro la puntura d'insetti e profilassi con clorochina + proguanil

 

Nelle aree ad alto rischio incluse nella lista suddetta:

Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)

Indonesia vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori di età superiore ai 9 mesi provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. ll rischio di Malaria è presente durante tutto l'anno, in tutte le aree delle cinque province orientali di Nusa Tenggara Est, Maluku, Nord Makulu, Papua e Papua Ovest. In altre zone del Paese vi è il rischio di malaria in alcuni distretti, ad eccezione del municipo di Jakarta, delle grandi città e delle principali aree turistiche. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina e casi di P. vivax resistenti alla clorochina. E' segnalata l'infezione umana da P.Knowlesi nella provincia di Kalimantan.
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Iran vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio limitato, dovuto al P. vivax e al P.Falciparum, esiste da Marzo a Novembre inclusonelle aree rurali delle province di Hormozgan e Kerman (parte tropicale) e nelle zone più meridionali di Sistan-Baluchestan. E' segnalata la resistenza del P.Falciparum alla clorochina e alla pirimetamina-sulfadossina. Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Iraq vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da zone a rischio di trasmissione febbre gialla. Il rischio malarico, dovuto esclusivamente al P. vivax, potrebbe esistere tra maggio e novembre incluso, nelle aree del nord al di sotto dei 1500 mt. (province di Duhok, Erbil e Sulaimaniya). Non sono riportati casi indigeni dal 2009.
 
Protezione contro la puntura di insetti
Irlanda Nessun obbligo   Nessuna
Islanda Nessun obbligo   Nessuna
Isole Cayman Nessun obbligo   Nessuna
Isola di Christmas vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Stesse disposizioni dell'Australia.
 
  Nessuna
Isole Cook Nessun obbligo   Nessuna
Isole Feroè Nessun obbligo   Nessuna
Isole Marianne del Nord Nessun obbligo   Nessuna
Isole Marshall Nessun obbligo   Nessuna
Isole Salomone vaccinazione non raccomandata dall' OMS - Il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori provenienti da aree infette. Il rischio di trasmisione della Malaria, principalmente da P. falciparum, esiste tutto l'anno ad eccezione di alcune sperdute isole orientali e meridionali. E' segnalata resistenza di P. falciparum alla clorochina e sulfadossina-pirimetamina. E' segnalata la resistenza del P.Vivax alla clorochina
 
Protezione contro la puntura di insetti + chemioprofilassi con:
1. Meflochina (Lariam)
2. Doxiciclina
3. Atovaquone + proguanil (Malarone)
(in base al tipo di farmaco-resistenza)
Isole Vergini Britanniche Nessun obbligo   Nessuna
Isole Vergini degli USA Nessun obbligo   Nessuna
Isole Wake Nessun obbligo   Nessuna
Israele Nessun obbligo   Nessuna
Italia Nessun obbligo   Nessuna

Torna all'Indice delle Nazioni

 

Pubblicità

 

Pagina aggiornata il: 20/05/2014